Abbiamo già parlato di questo brand qualche mese fa in occasione del test con le Ultraventure-2 (rileggi qui >> link). Topo-Athletic ci ha di nuovo coinvolto presentandoci le nuove Mountain Racer 2.  Un modello anche in questo caso votato alle distanze lunghe ed ai terreni tecnici, forse non cosi veloci come leggiamo nel comunicato stampa ufficiale, che vi presentiamo a seguire.

Certamente una scarpa strutturata, con attenzione marcata alla qualità nei componenti decisivi: suola, plantare ed in questo caso, rispetto alla precedente versione che abbiamo testato, anche una virata decisa nel design e nella realizzazione della tomaia, che abbiamo trovato molto più tecnica, leggera ed avvolgente.

Se dopo la prima prova ed il primo incontro eravamo ancora dubbiosi oggi decisamente dobbiamo riconoscere che per chi cerca una valida alternativa per affrontare trail lunghi ed impegnativi questo modello nulla ha da invidiare a brand di maggiore tradizione.

Il Comunicato Stampa dell’azienda:

Tecnica e comfort off road con le nuove Mountain Racer 2

Intersuola e mesh potenziati nell’evoluzione della scarpa trail di Topo Athletic

 

Prestazioni sempre più performanti per Mountain Racer 2: dopo il grande successo degli esordi, arriva anche la seconda generazione del modello di Topo Athletic specifico per i trail runner appassionati di distanze lunghe e veloci da affrontare su terreni tecnici.

Mountain Racer 2 conferma la calzata e il comfort caratteristici della forma brevettata del marchio, avvolgente nell’area centrale e del tallone ma con ampio spazio nel toe box per permettere alle dita di attivarsi e stimolare il movimento istintivo del piede.

La scarpa presenta il medesimo drop di 5 mm della prima edizione con un’altezza da terra di 30X25 mm. Una delle fondamentali integrazioni risiede, invece, nell’intersuola a densità differenziate in 3 pezzi ZipFoam™, la speciale mescola del brand americano che assicura una corsa più agile con un maggior ritorno di energia. In prossimità del tallone la sezione in EVA è più morbida per una transizione graduale durante il ciclo dell’andatura, mentre sotto l’arco più solida per attribuire ulteriore stabilità e reattività, soprattutto su terreni tecnici. La rullata viene inoltre supportata da un nuovo contrafforte esterno in TPU integrato nell’intersuola e nella tomaia.

Il comodo plantare Ortholite®, antimicrobico e antibatterico, resiste alla compressione, mentre la rinnovata suola Vibram® Megagrip dimostra livelli superiori di durabilità, trazione e aderenza su tutte le superfici, sia asciutte che bagnate, con alette distanziate per un rilascio ottimale di fango e di neve.

Con un perfetto mix tra leggerezza e robustezza, la tomaia in mesh è stata potenziata in termini di traspirabilità e capacità drenante rispetto al precedente rip stop attraverso aperture sul lato mediale. Il suo design è reso più audace anche da una trama visibile esternamente, che rispecchia la struttura saldata internamente al mesh per mantenere il piede fermo sulla piattaforma. Il prodotto è dotato anche dei necessari attacchi compatibili con la ghetta Topo Athletic.

Mountain Racer 2 è acquistabile su topoathletic.it e nei punti vendita specializzati segnalati nella sezione Store Locator del sito.

DETTAGLI TECNICI:

  • PESO: 284 g (taglia 9 M) – 227 G (taglia 7 W)
  • DROP: 5 mm
  • SUOLA: 6 mm in gomma
  • INTERSUOLA: 19 mm (tacco) / 14 mm (punta)
  • PLANTARE: 5 mm Ortholite®
  • ALTEZZA TOTALE: 30 mm X 25 mm