Era uno dei personaggi più amati e apprezzati nel mondo locale del Trail Running: Silvio Gria, molto conosciuto anche come navigatore di Rally, è mancato qualche settimana fa.
Subito si sono moltiplicate le iniziative, sia nelle gare di Trail Running sia nel mondo del Rally, per ricordare Silvio e anche Formazza Event, che organizza BUT Formazza, in programma il prossimo 10 luglio, non sarà da meno.
In collaborazione con il Soccorso Alpino l’Associazione Sportiva Dilettantistica Formazza Event ha deciso infatti di effettuare una donazione alla Stazione di Formazza del Soccorso Alpino per l’acquisto di materiale per il soccorso in montagna, nel ricordo di Silvio Gria.
“Sarà il nostro modo – spiega Gianluca Barp, presidente di Formazza Event – per ricordare una persona che era sempre presente alle nostre gare e che ha sempre interpretato il trail running nel modo che più ci piace, all’insegna dell’amore per la montagna e del piacere di condividere questo amore con gli altri”.

Le iscrizioni chiudono il 6 giugno
Aumentano intanto i numeri dei partecipanti all’evento in programma il 10 luglio: sono già nove le nazioni rappresentate al momento. Le iscrizioni, che si possono effettuare esclusivamente on line al sito www.butformazza.it, chiuderanno il 6 giugno.

Saranno tre i percorsi previsti: Bettelmatt Trail, Bettelmatt Skyrace e Bettelmatt Race.
Bettelmatt Trail (BT) ritornerà sul percorso classico e si svolgerà quindi su una distanza di 57 km per oltre 3.000 m D+-; Bettelmatt Sky Race (BSR) vedrà invece gli atleti sfidarsi sul percorso di 37 km per quasi 2.500 m D+- già provato nel 2019; anche Bettelmatt Race (BR) si svolgerà sul percorso classico, che prevede 24 km per 950 m D+-.
Grazie a questa grande varietà di tracciati il 10 luglio sarà possibile veramente per tutti, ognuno secondo il proprio allenamento, vivere al meglio le famose Emozioni Ad Alta Quota – nei due percorsi più lunghi si arriva a sfiorare i 3.000 m – che caratterizzano questa gara.

Foto di Walter Moroni