Sesto Pusteria, 12 agosto 2020 – Il conto alla rovescia verso la 23a Südtirol Drei Zinnen Alpine Run è partito: a un mese dal via di sabato 12 settembre, sono 500 gli iscritti allo spettacolo di corsa in montagna tra le Dolomiti, Patrimonio mondiale UNESCO. Tra questi sono presenti anche alcuni fuoriclasse internazionali. Dietro le quinte l’esperto comitato organizzatore di Sesto guidato da Gottfried Hofer sta lavorando sodo per far sì che i partecipanti, 800 atleti al massimo, possano vivere questa edizione particolare in assoluta sicurezza. 

Gli organizzatori di Sesto possono rallegrarsi della partecipazione di alcuni campioni: innanzitutto Simone Troxler, la ventitreenne svizzera che ha vinto la “Jungfrau Marathon” nel 2019 e che lo scorso anno si era piazzata all’ottavo posto agli Europei di corsa in montagna a Zermatt, in Svizzera. Nella competizione per la vittoria di giornata Troxler è la favorita in assoluto e potrebbe essere la seconda atleta svizzera, dopo Victoria Kreuzer, a salire sul gradino più alto del podio della rinomata corsa in montagna nella zona delle 3 Cime/3 Zinnen in Alta Pusteria.

Sabato 12 settembre la Troxler avrà comunque delle avversarie forti: l’ungherese Timea Merenyi e la slovena Mojca Koligar. A 49 anni Merenyi può ancora sorprendere la concorrenza, mentre Koligar lo scorso inverno è passata di successo in successo nello sci alpinismo e, come Troxler, ha disputato gli Europei a Zermatt, arrivando ventesima. 

Al via anche il vincitore dell’edizione 2015, il polacco Andrzej Dlugosz 

Anche tra i partecipanti in campo maschile, può essere annunciato un primo atleta di spicco: Andrzej Dlugosz è di nuovo tra i partecipanti. Il quarantaduenne di Rytro (Polonia) aveva vinto la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run nel 2015, battendo l’azzurro Cesare Maestri e il mattatore altoatesino Hannes Perkmann. A Sesto Dlugosz era arrivato nono l’anno successivo e sesto nel 2018. 

Per quanto riguarda le centinaia di atlete e atleti amatoriali, a 31 giorni dalla competizione di Sesto sono stati assegnati due terzi dei pettorali, sia a donne, sia a uomini. “Rispetto agli altri anni siamo un po’ indietro con le iscrizioni. In questa particolare annata bisogna però considerare che per molto tempo non era chiaro se fosse possibile disputare la nostra amata corsa in montagna a Sesto. Nelle ultime settimane, tuttavia le iscrizioni sono aumentate in modo significativo. Al momento il nostro lavoro è incentrato sulla discussione e sulla preparazione di tutte le misure necessarie che contribuiranno a uno svolgimento regolare dell’evento nella massima sicurezza per gli atleti e i volontari”, spiega Gottfried Hofer dell’associazione organizzatrice ALV Sextner Dolomiten. 

Il costo di iscrizione alla classica altoatesina di corsa in montagna ammonta a 75 euro fino al 31 agosto. Va inoltre versata una cauzione di 30 euro per i porta abiti riutilizzabili, che sarà restituita alla loro riconsegna. È possibile iscriversi alla Südtirol Drei Zinnen Alpine Run sulla pagina web ufficiale www.dreizinnenlauf.com.