Poche storie, è il leit-motiv dell’estate.

Nessuna (o poche e limitate) gara ed allora ecco che le imprese sulle cime o sui percorsi alpini da parte dei top-runner stanno diventando un ottimo ed appassionante diversivo per tutta la community del running off-road.

Una volta rispettata la Montagna e le proprie regole (scritte e non) pensiamo che queste imprese portino con se tanti aspetti positivi, soprattutto la dove esprimono la vicinanza degli atleti alle proprie montagne, alle tradizioni locali, molte volte alle loro rivincite personali (pensiamo ad Andrea Prandi solo domenica scorsa) ed ai loro sogni da ragazzini.

Nel week end che ci attende, e precisamente sabato 18 giugno 2020, sale in cattedra il Trentino Alto Adige con due località ricche di storia e fascino a fare da teatro alle performance di tre giovani campioni della corsa sulle montagne.

Da Vermiglio alla Presanella (mt 3’558) e ritorno, questa la nuova sfida di Davide Magnini, il “piccolo principe” della Val di Sole questa volta gioca in casa e pochi giorni dopo la conquista del FTK sull’Ortles da Solda vuole fermare le lancette sul tempo più veloce possibile per salire dal suo Paese alla più alta vetta trentina, quella dove si allena e dove ha mosso i primi passi in ambiente alpino.

Visualizza questo post su Instagram

"𝐋𝐚 𝐏𝐑𝐄𝐒𝐀𝐍𝐄𝐋𝐋𝐀", la vetta più alta del Trentino. La montagna dove ho mosso i primi passi, accompagnato dal papà, e dove mi alleno durante tutto l'anno! ⁣⁣ ⁣⁣ 𝐒𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟏𝟖 𝐥𝐮𝐠𝐥𝐢𝐨 cercherò di segnare il mio miglior tempo di salita e discesa, per concludere poi la corsa nella piazza principale di Vermiglio, paese dove sono nato e cresciuto.⁣⁣ ⁣⁣ —–⁣⁣ ⁣⁣ 🇬🇧 This 𝐒𝐚𝐭𝐮𝐫𝐝𝐚𝐲, 𝐉𝐮𝐥𝐲 𝟏𝟖𝐭𝐡, I will try to set the FKT record on my home mountain: 𝐏𝐫𝐞𝐬𝐚𝐧𝐞𝐥𝐥𝐚. The peak which has seen me growing and my favourite playground for training. ⁣⁣ ⁣⁣ 📸 @m_mariotti.photographer ⁣⁣ #presanella #FKT #skyrunning #salomonrunning #runonemotion #trentino #visittrentino #valdisole #pontedilegnotonale #running #adamellopresanella #alps #alpi #trailrunning #timetoplay #salomon #mountainrunning #trailrunner #centrosportivoesercito #alpini

Un post condiviso da Davide Magnini (@davidemagnini) in data:

 

Praticamente in contemporanea, a pochi km, si allacceranno le scarpe da trail anche Francesco Puppi e Cesare Maestri. I due vice campioni mondiali in carica di Mountain Running (classic per Cesare e Long per Puppi) partiranno da Piazza Sissi a Madonna di Campiglio per salire sulla Cima Tosa (3’173 mt) attraverso la Via Normale (caratterizzata dal segnavia 318) per fare poi ritorno al punto di partenza dal medesimo percorso.

 

Visualizza questo post su Instagram

Come Noi Like Us [English below] 🏔️ Campiglio – Cima Tosa – Campiglio FKT 🌤️ Feat. @fra_puppinho e @cecemaestri 🚀 Supported by @niketrail.running e @campigliodolomiti Come Noi è un'idea nata durante un giorno di lockdown. La particolarità di questa stagione, le difficoltà a trovare stimoli per allenarci e gareggiare ci hanno spinto ad esplorare il lato più libero e spontaneo del nostro sport e del nostro modo di correre. Cima Tosa è una tra le più alte del gruppo delle Dolomiti di Brenta, e sovrasta Madonna di Campiglio con i suoi 3173 m. Sabato mattina io e @cecemaestri proveremo una FKT sulla via normale, partendo da Campiglio e ritornando nello stesso punto dopo 31km e 2100m D+ nel minor tempo possibile. Vorremmo essere i primi a fissare un tempo di riferimento per chi vorrà provare questo percorso iconico, vario, impegnativo. Correremo nel nostro stile #anysurfaceavailable , provando ad essere veloci su ogni superficie: strada, sentiero, rocce e neve. Incontreremo tratti a noi più congeniali, altri più difficili che ci metteranno alla prova e magari anche in difficoltà. Fa parte del nostro sport: servono un po' di coraggio e apertura mentale per coglierne tutta la bellezza. More info and details coming soon. We run! Like Us is an idea that was born during the lockdown. The uncertainties of this season and the difficulty to find motivation to train and race have given us the chance to explore a more spontaneous and free approach to our sport. Cima Tosa (3173 m) stands above Madonna di Campiglio, in the Dolomiti di Brenta group. Saturday morning @cecemaestri and I will go for the FKT from Campiglio to Cima Tosa and back (31km, 2100m of elevation gain). We will try to set a benchmark for all athletes who want to test themselves on such an iconic and challenging course. We will run in #anysurfaceavailable style, on roads, trails, rocks and snow. It will challenge us and at the same time it will be very meaningful and fun. We are mountain running athletes: we can run fast and race hard. It's a simple sport, and we'll go straight to its core: mountains. #campigliodolomiti #niketrail #fastestknowntime #run 📸 @alicerussolo

Un post condiviso da Francesco Puppi (@fra_puppinho) in data:

Ambedue le performance non possiedono tempi di riferimento da battere noti al grande pubblico ma fisseranno l’asticella a beneficio di quanti vorranno in futuro provare a cimentarsi sugli stessi percorsi.