In 630 da 25 nazioni hanno vivacizzato la corsa virtuale

Un’occasione per mantenere vivo l’interesse di una corsa appassionante

Alcuni hanno voluto comunque “gareggiare” sul tracciato originario

Appuntamento al 19 giugno 2021 sulle rampe dello Stelvio

 

Il lockdown dovuto al Coronavirus ci ha avvicinato maggiormente ad una visione “smart” della vita quotidiana e non solo. Ecco che nel contesto entra a tutto tondo la Stelvio Virtual Run, che ha tenuto desta l’attenzione di tanti appassionati del mondo del running.

La ormai famosa Stelvio Marathon quest’anno ha subìto uno stop, un po’ come tutti gli eventi in tempo di pandemia, per rispettare le norme di contenimento del virus. Così il comitato altoatesino presieduto Peter Pfeifer e coordinato da Jürgen Geiser ha pensato ad una edizione virtuale per mantenere vivo l’interesse verso l’evento podistico che da Prato allo Stelvio arranca fino in vetta a Passo Stelvio con un percorso Marathon ma anche con la Classic, una 26K competitiva, oltre alla Marcia Stelvio 26K non competitiva e la Short Distance di 14 km. Da Prato allo Stelvio (915 m.) i corridori, nell’evento originario, rendono omaggio alla cittadina medievale di Glorenza (907 m.), attraversando poi luoghi con scorci indimenticabili e salendo quindi lungo i pendii del Parco Nazionale dello Stelvio, con inquadrature da cartolina.

Era difficile presagire un grande successo per l’evento virtuale, ma i 630 partecipanti effettivi ed il notevole “tam tam” sui social hanno fatto parlare dell’iniziativa in toni entusiastici. In pratica i runners tra il 12 e il 15 giugno hanno corso in un luogo a scelta su una distanza prefissata, trasmettendo poi i dati agli organizzatori – compreso il dislivello, dati che sono stati elaborati secondo uno speciale algoritmo. È stata l’occasione per una bella sgambata sportiva, ricordando le emozioni che solo lo Stelvio sa regalare.

La  Stelvio Virtual Run ha raccolto 630 partecipanti in rappresentanza di 25 nazioni. Non si è “gareggiato” sul tracciato originale ricavato dentro il Parco Nazionale dello Stelvio in Val Venosta, ma l’entusiasmo è stato alto, visti i riscontri sui social media. E ci sono stati anche 30 runners che hanno voluto cimentarsi proprio sul percorso “vero”, trasmettendo poi i dati al sito web www.stelviomarathon.it. Era prevista anche un classifica speciale, i cui 16 vincitori delle varie categorie sono risultati sulla base del tempo medio. In pratica chi si è avvicinato maggiormente alla media dei tempi registrati ha vinto la propria categoria di appartenenza.

Il nome della Stelvio Marathon ha fatto comunque il giro del mondo su Facebook, Instagram, con post e immagini condivise che hanno dato un ulteriore valore aggiunto.

Gli organizzatori, particolarmente soddisfatti, guardano ora con fiducia all’edizione del prossimo anno sperando di poter annoverare al via anche tutti i partecipanti della Virtual Run di quest’anno. L’appuntamento è fissato per il 19 giugno 2021 a Prato allo Stelvio.

Le classifiche:

ErgebnislistenErgebnislisteMW