31 Gennaio 2020 fonte fidal.it

Il ventenne pugliese e l’ucraina conquistano la Corrida modenese. Al femminile sul podio Epis e Incerti, tra gli uomini terzo Chevrier.

Vittoria italiana a Modena, nell’appuntamento con la 46esima Corrida di San Geminiano. Davanti a tutti il ventenne Pasquale Selvarolo (Atl. Casone Noceto) che in 39:20 si aggiudica la classica gara su strada maschile di 13,350 chilometri. Il giovane pugliese, medaglia d’argento con la squadra azzurra under 23 agli Europei di cross di Lisbona, riesce a superare il burundese compagno di club Onesphore Nzikwinkunda (Atl. Casone Noceto), primo della scorsa edizione ma stavolta secondo in 39:34 dopo aver dettato il ritmo nella parte iniziale. Al tentativo di allungo dell’africano, l’unico a reagire è Selvarolo, campione tricolore promesse in carica di 10 km e mezza maratona, che lo raggiunge e poi lo sorpassa, tagliando il traguardo nel parco Novi Sad a braccia alzate. Sul podio anche il valdostano Xavier Chevrier (Atl. Valli Bergamasche Leffe): terzo posto con 39:47 per l’azzurro della corsa in montagna, bronzo agli ultimi Europei, diventato papà da pochi giorni. Alle sue spalle Michele Fontana (Aeronautica), quarto in 39:57, e il tricolore dei 3000 siepi Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle, 40:33). Era da 25 anni che un italiano non conquistava la Corrida modenese, dall’affermazione di Stefano Baldini nel 1995.

Tra le donne l’ucraina Sofiia Yaremchuk (Acsi Italia Atletica) dimostra il suo bel momento di forma con un assolo in 44:12 staccando le atlete che avevano ottenuto il successo nelle due edizioni più recenti. Quasi un minuto il vantaggio della 25enne che vive a Roma nei confronti di Giovanna Epis: la veneziana dei Carabinieri, leader un anno fa, oggi chiude in 45:08. Terza la siciliana Anna Incerti (Fiamme Azzurre), ex campionessa europea di maratona e vincitrice nel 2018, che in 45:14 precede Maria Chiara Cascavilla (La Fratellanza 1874 Modena, 45:24), portacolori della società organizzatrice, e Sara Brogiato (Aeronautica, 45:39). In una giornata quasi primaverile, festa di sport nella città emiliana con migliaia di presenze, compresi i partecipanti alle non competitive.

l.c.

Credit foto organizzatori

Classifiche complete:

Modena (MO) 46ª Corrida di San Geminiano