La Scaldagambe Winter Trail del 15 gennaio avrà il sostegno di Zenithal e Kratos. Le due aziende saranno presenti con il proprio stand e inseriranno i propri prodotti nel pacco gara e nella lista dei premi. Importante accordo raggiunto con la Carvico Skyrunning.

Scaldagambe 2016 ph Cinzia Corona (4)

Scaldagambe 2016 ph Cinzia Corona (4)

Carvico (Bg) – Si avvicina a grandi passi l’appuntamento invernale confezionato dalla Carvico Skyrunning. A cinque giorni dall’evento gli iscritti sono già 370. Lo Scaldagambe Winter Trail del 15 gennaio avrà come partner due importanti aziende dedicate agli sportivi. Zenithal, giovane brand di abbigliamento outdoor nato sulle rive del lago di Como, ha creato una collezione di abbigliamento tecnico dedicata ai runner più esigenti in fatto di stile e materiali performanti. Kratos, linea di integratori alimentari formulata appositamente per gli sportivi, utilizza ingredienti di origine naturale e talvolta con formulazione biologica e biodinamica. Zenithal, oltre ad essere presente nell’area di partenza e arrivo con un proprio stand, metterà a disposizione numerosi e preziosi premi. Prodotti Kratos si troveranno nel pacco gara e arricchiranno i ristori posizionati sul percorso. Non mancherà lo stand espositivo. Il sostegno fornito dalle due aziende lombarde si aggiunge a quello di Raidlight, title sponsor dell’evento. Piena soddisfazione da parte di Alessandro Chiappa, presidente della Carvico Skyrunning, per la nuova partnership. “Si tratta di aziende innovative che puntano alla qualità e siamo felici di averle al nostro fianco per l’evento outdoor che inaugura la stagione”. Le iscrizioni sono aperte sul portale Pico Sport, la tariffa in vigore è di 15 euro. Sabato pomeriggio e domenica mattina (14 e 15 gennaio) ci si potrà iscrivere in loco al costo di 20 euro. Dopo la corsa (sulla distanza di 16 km e 550 md+), terzo tempo presso gli accoglienti locali dell’oratorio di Carvico per il pasta party illimitato e le premiazioni.

 
​ufficio stampa Asd Carvico Skyrunning
Enula Bassanelli​
 
crediti foto
Cinzia Corona – Asd Carvico Skyrunning