Programma

Definizione del percorso, organizzazione dell’accoglienza, allestimento delle zone riservate, comunicazione e promozione: a meno di un mese dai campionati italiani di corsa in montagna la macchina organizzativa della Sportiva Lanzada, nella quale sono coinvolte un centinaio di persone, procede a passo spedito. Domenica scorsa a Selvino, in occasione delle gare nazionali, la distribuzione delle brochure e il coinvolgimento diretto di atleti e società. Il 4 e 5 giugno sono attese a Lanzada un migliaio di persone fra atleti, tecnici e accompagnatori: un esercito che invaderà pacificamente la Valmalenco per una festa dello sport che vivrà di agonismo e di passione, di sana competizione e di convivialità. Due giornate intense di gare: sabato pomeriggio sono previsti i campionati italiani a staffetta riservati alla categoria allievi, maschile e femminile, il trofeo nazionale per società a staffetta per i cadetti, il criterium giovanile per i ragazzi a staffetta e una gara promozionale individuale per gli esordienti. Domenica mattina il clou con la prima prova dei campionati italiani individuali e di società, salita e discesa, valida come circuito Mountain and Trail Running Grand Prix 2016 per le categorie assolute, maschile e femminile. Le iscrizioni si chiuderanno alle ore 24 del 1 giugno.

Le premiazioni si svolgeranno alle 18.45 di sabato e alle 14.30 di domenica nella sala Maria Ausiliatrice. La manifestazione nazionale avrà un prologo tutto locale venerdì 3 giugno con il Giocosport che coinvolgerà i bambini delle scuole primarie della Valmalenco.

«Siamo molto orgogliosi di essere stati scelti per organizzare questi campionati – sottolinea il presidente della Sportiva Lanzada Fabiano Nana – e siamo al lavoro con tutti i volontari per garantire le migliori condizioni di gara agli atleti e la migliore accoglienza agli accompagnatori. Per Lanzada è un evento importante che coinvolgerà tutto il paese, un’occasione di promozione per l’intera Valmalenco. Come associazione abbiamo assicurato tutto l’impegno ma senza il sostegno del Comune di Lanzada e degli altri enti pubblici non sarebbe stato possibile avere questa importante manifestazione».

In attesa della presentazione ufficiale, prevista per giovedì 19 maggio, alle ore 15, nella sede della Comunità Montana di Sondrio, le prime anticipazioni sul percorso che avrà partenza e arrivo in via San Giovanni, vicino alla scuola elementare. Da qui gli atleti si dirigeranno verso la chiesa per proseguire lungo sentieri avvolti da scenari mozzafiato, alla fine del circuito transiteranno da piazza del Magnan per giungere all’arrivo. Un percorso tecnico per esaltare le qualità degli atleti che daranno vita a gare appassionanti.

Programma dei Campionati italiani di corsa in montagna

Sabato 4 giugno

Ore 12.00 Ritrovo a Lanzada Ore 14.00 Inizio gare Ore 14.00 Esordienti C-B-A M/F (individuale) Ore 14.30 Ragazze Ore 15.00 Ragazzi Ore 15.30 Cadette Ore 16.10 Cadetti Ore 16.50 Allieve Ore 17.30 Allievi Ore 18.30 Presentazione dei Big della categoria Assoluta M/F e consegna dei pettorali Ore 18.45 Premiazioni

Domenica 5 giugno

Ore 7.30 Ritrovo e consegna dei pettorali a Lanzada (alla Scuola dell’infanzia) Ore 9.00 Inizio gare Ore 9.00 Junior Femminili Ore 9.30 Junir Maschili Ore 10.15 Assoluta Femminile Ore 11.00 Assoluta Maschile Ore12.30 Pranzo Ore 14.30 Premiazioni