11 maggio 2015 – Gli azzurri della corsa in montagna, Tommaso Vaccina e Samantha Galassi hanno messo in fila i quasi trecento atleti presentatisi a Suello (LC) per la quarta edizione del Cornizzolo Vertical. Due specialisti delle salite più dure ritrovatisi a meraviglia sull’impegnativo tracciato lecchese: per Samantha Galassi (La Recastello) anche la soddisfazione di cogliere il nuovo record della gara, fermando il cronometro in un ottimo 42’20”. Alle sue spalle, sul podio di giornata salgono anche Serena Vittori (Gs Torrevilla / 45’05”) e Chiara Fumagalli (I Bocia Verano / 45’17”). cornizzolo Al maschile successo allora per  il campione italiano in carica di Vertical, un titolo che il pavese tesserato per il Cambiaso Risso Genova ha colto nel luglio scorso nella bergamasca Colere. Per Vaccina vittoria in 35’13”, seguito da Fabio Bazzana, capace di 36’30” e da Andrea Panzeri, terzo in 36’56”. Quarto Eros Radaelli (Falchi Lecco) in 38’15”, quinto Erik Panatti (Gp Valchiavenna) in 38’22” e sesto Carlo Ratti in 38’31”.