Il 24 aprile il centro storico di Rovereto si è illuminato di una luce nuova. Quella di 400 frontali accese degli iscritti al 1° Night Trail Rovereto. La manifestazione si è divisa in una gara volta alla valorizzazione del Centro Storico di Rovereto e dei sentieri sulla collina della città. A coronare la gara una bellissima festa a carattere popolare con un piccolo villaggio gastronomico che è stato invaso da una vera e propria folla di persone. L’atmosfera di gioia e partecipazione è stata contagiosa tra concorrenti alla gara e partecipanti alla festa. 11149814_10153320240296155_465098165197598587_o Il bilancio della gara è stato per la piccola associazione GENTE FUORI STRADA superiore ad ogni più rosea aspettativa. Nonostante le innumerevoli richieste, anche da fuori regione, è’ stata decisa la chiusura a 400 partecipanti per motivi di sicurezza. La vittoria è andata a Christian Modena (New Balance Alpstation) ,vincitore anche del 1° TRAIL RE DEL BOSCO, che ha confermato una stagione che lo vede vincitore sui trail più prestigiosi d’Italia con un tempo di 45’54”. A 25 secondi con 46’19” lo specialista della strada Fabrizio Girardelli (US Quercia) ha dimostrato il suo valore anche nel trail. Terzo il veterano Silvano Fedel che ha chiuso con 47’37”. 10407992_827390637298560_7390708801608449852_n Nella categoria femminile una gazzella di nome Mirella Bergamo (atl.Valsugana) con un impressionante tempo di 52’34 (19a assoluta) seguita da Sabrina Bampi (alt. Trento) con 56’31” e Simonetta Menestrina si è guadagnata il 3° posto con 57’11”. Grande tifo per i concorrenti accolti in una piazza gremita di persone di tutte le età felici di rivedere dopo tanto tempo questa parte di centro storico ravvivarsi. Soddisfatto l’organizzatore Michele Adami che è già al lavoro per il prossimo TRAIL RE DEL BOSCO del 27 settembre.