Con il seguente comunicato la ASD 2Slow annuncia la quota di chiusura delle iscrizioni per la ResegUp 2015. 12   Non ci saremmo mai aspettati di dover scrivere questo comunicato, ma il successo e la passione che si è creata intorno alla ResegUp ha sorpreso anche noi organizzatori. Negli ultimi giorni abbiamo sentito alcune imprecisioni riguardo alla ResegUp 2015, che non derivano da nessuna fonte ufficiale. Ci troviamo quindi a dover precisare una cosa, che non pensavamo fosse necessario precisare. La ResegUp non è unlimited. I pettorali per la ResegUp 2015 sono a numero chiuso, come sempre. Noi organizzatori della 2Slow avevamo deciso di prenderci un po’ di tempo per decidere se mantenere la quota dello scorso anno di 800 partecipanti o se aumentarla sino a 1000. La scelta non è semplice. Da un lato c’è la voglia di consentire la partecipazione alla ResegUp a più runner possibili. Dall’altro ci si scontra con difficoltà logistiche e organizzative – si parlerebbe di un aumento del 25% dei corridori – che non sarebbe facile affrontare, anche e soprattutto a livello di viabilità e sicurezza. Con molta onestà stiamo valutando bene i pro e i contro dell’aumentare il numero di pettorali disponibili. Ci stiamo prendendo tutto il tempo necessario per capire se è davvero possibile gestire un numero così alto di runner e per organizzarci al meglio, nel caso decidessimo di alzare la quota. Quello che ci preme sottolineare è che, per ora, ci si ferma a quota 800, come nella passata edizione. Non vogliamo fare promesse a vuoto. L’unica cosa che possiamo garantire è che stiamo valutando molto seriamente l’aumento del numero di pettorali. Se riterremo di poter gestire un numero così alto di runner, alzeremo la quota a 1000. Per informazioni ulteriori sulla ResegUp 2015 potete contattare l’ufficio stampa della 2Slow tramite l’indirizzo e.mail ufficiostampa@2slow.it.