Domenica 31 luglio sul Monte Baldo Dopo la pausa dello scorso anno (cambiamento di percorso per i Campionati Italiani Master) la S.Giacomo-Altissimo ritorna alla sua formula originale, la cronoscalata. Appuntamento per tutti domenica presso l’Albergo S.Giacomo (S.Giacomo di Brentonico-TN) dove alle 9.00 prenderà il via il primo concorrente. Un percorso breve ma impegnativo quello che dovranno affrontare gli atleti, 900m di dislivello in soli 5 km, ma il panorama che potranno ammirare poco sopra l’arrivo (posto davanti al Rifugio Damiano Chiesa a 2090m) li ripagherà sicuramente della fatiche: il Lago di Garda si presenta, infatti, in tutta la sua bellezza. Gli organizzatori del Lagarina Crus Team hanno deciso un importante cambiamento quest’anno, dovuto al numero elevato di atleti iscritti: la partenza ogni 15 secondi invece dei tradizionali 30! Per famigliari e tifosi la possibilità di raggiungere in macchina il Rifugio Graziani e da lì vedere il passaggio a circa metà gara oppure proseguire a piedi e dopo una piacevole camminata (1 ora e 30 circa) raggiugere l’arrivo presso il Rifugio Damiano Chiesa. Ritrovo per tutti i concorrenti alle ore 7.30 per la conferma delle iscrizioni e il ritiro pettorali, la partenza del primo concorrente verrà data alle ore 9.00 e successivamente ogni 15 secondi. L’arrivo previsto per il primo concorrente è alle ore 9.40. Il percorso è di 5km con 500m di discesa su asfalto e 4500m in salita su sentiero. Per tutti i concorrenti pasta party presso l’arrivo dalle ore 11.00, la premiazione invece si terrà davanti all’Hotel S.Giacomo (zona partenza) alle 14.30 circa. La gara è valida come 6^ prova del circuito Gran Premio Montagne Trentine 2011. Adesso i protagonisti: tutto il podio della precedente prova (La S-Ciampada a Campodenno domenica scorsa) sarà presente sulle rampe del Monte Baldo, Antonio Molinari (Atletica Trento Cmb), Daniele Cappelletti (Atletica Trento Cmb) e Federico Segatta (Gs Valsugana Trentino) saranno tra gli atleti che si sfideranno per la vittoria finale. I compagni di squadra di Molinari, Enrico Cozzini e Massimiliano Chemelli e l’atleta della società organizzatrice (Lagarina Crus Team) Christian Depedri tenteranno di aggiudicarsi un posto tra i primi. Tra le donne in forse la partecipazione di Maria Grazia Roberti (Gs Forestale), 5^ alla seconda prova del Campionato Italiano di corsa in montagna di domenica scorsa a S.Vito di Cadore. Lujdmila Di Bert e Lorenza Beatrici, le due forte portacolori dell’Atletica Trento Cmb, lotteranno sicuramente per un posto sul podio. Per informazioni http://www.lagarinacrusteam.eu/index.php Marica Martinelli