Nella classicissima bavarese secondi posti per Toninelli e Confortola Trentasettesima edizione dell’Hochfelln Berglauf, la più antica corsa in montagna tedesca, uno dei templi della corsa in montagna internazionale. Di qui sono passati tutti (o quasi) i migliori atleti della specialità, e molti sono gli italiani che hanno meritato un posto nella sua speciale “Hall of Fame”. 8,9 i km da percorrere, 1074 i metri di dislivello che separano il paese di Bergen dalla cima dell’Hochfelln. Jono Wyatt non è mai sazio di vittorie e compie un’altra delle sue imprese. Vince sabato nella “Schneeberglauf” vicino a Vienna davanti al forte svizzero David Schneider, e si ripete poche ore dopo a Bergen in un per lui “comodo” 43’07”, anticipando, come lo scorso anno, il bergamasco Antonio Toninelli. Prova volitiva quella del ventiseienne azzurro, che pur peggiorando con 43’50” il tempo fatto segnare nel 2009 di una manciata di secondi ,si permette altresì il lusso di sopravanzare tre assi del panorama internazionale: il ceco Robert Krupicka, il polacco Andrzey Dlugosz e il tedesco Timo Zeiler. Altri due atleti dell’Atletica Valli Bergamasche centrano un posto nei dieci. Il valtellinese Max Zanaboni, già di bronzo domenica scorsa agli italiani lunghe distanze a Domodossola, chiude ottavo quest’oggi, mostrando a tutti come, a trentotto anni suonati ma con gli stimoli giusti, si possa ancora migliorare. Bravo anche Cristian Terzi, che finisce decimo assoluto. Tra le donne, non riesce l’ein plein fatto registrare dal marito, così Antonella Confortola, dopo la vittoria alla “Schneeberglauf” di ieri, chiude seconda dietro alla campionessa mondiale in carica, Andrea Mayr. Anche la trentunenne dottoressa di Linz si accontenta della vittoria in 49’29”, ben 2′ sopra il proprio personal best. Totale arrivati 223 concorrenti. Classifica maschile: 1 WYATT Jonathan 43:07 NZL 2 TONINELLI Antonio 43:50 ITA 3 Krupicka Robert 44:21 CZE 4 Dlugosz Andrzej 44:44 POL 5 Zeiler Timo 44:49 GER 6 ORLANDO Edwards 45:28 GBR 7 Skalsky Romano 45:46 CZE 8 Zanaboni Massimmillano 46:16 ITA 9 Schönberger Korbinian 46:37 GER 10 TERZI Christian 47:08 ITA Femminile: 1 MAYR Andrea 49:29 AUT 2 Confortola Antonella 54:41 ITA 3 CLEMENS Ellen 57:20 GER 4 ULRICH Veronika 58:33 GER 5 Wiesmair Stefanie 59:24 GER 6 Kapuscinski Marion 01:00:18 AUT 7 MANGOLD -WOLF Paula 01:01:41 GER 8 Coenen Nora 01:03:31 GER