il live di corsainmontagna.it per vivere in diretta le gare che assegnano i primi tricolori 2010. Un ben trovati a tutti gli amici ed appassionati della corsa in montagna, quando mancano davvero pochissimi minuti allo start della gara femminile effettuiamo come da tradizione una prima prova di collegamento. Pronti in redazione per pubblicare al volo le sintetiche e tenervi aggiornati in tempo praticamente reale, pronti sul percorso ed in zona arrivo per non perdere davvero nulla della prima rassegna tricolore della stagione 2010 della Corsa in Montagna, quella che oggi nella stupenda cornice del castello di Arco di Trento dirà chi succederà alla Forestale (uomini) ed all’Atletica Valle Camonica nell’albo d’oro delle staffette. Ore 09:00 – PARTITA LA GARA DONNE – proprio mentre introducevamo il live è arrivato lo start della gara femminile, occhi puntati su di un trittico di squadre: Forestale, per forza di cose favorita con Roberti che lancerà Confortola, Team Runner Volpiano, con Valentina Belotti e la Juniores Grossi, e le detentrici dell’Atl. Valle Camonica Scolari e Bianchi. Le atlete stanno affrontando la salita iniziale che le porterà al Castello. Tra pochi minuti primo aggiornamento gara. ORE 09:14 – BELOTTI SUBITO ALL’ATTACCO – dopo 9 minuti di gara Valentina Belotti ha già gettato la maschera, vola via la Campionessa Italiana 2009 che nella scorsa stagione ha davvero vinto tanto (in europa e nel mondo), e lo fà con la solità autorità. Dietro resistono solo Cristina Scolari (Valle Camonica) ed una sorprendente Angela Serena (ASD Freezone), Roberti (Forestale) è leggeremente staccata, ed anche questa, sebbene sia ancora molto presto, è una piccola sorpresa. ORE 09:21 – CRISTINA SCOLARI IN TESTA AL TERMINE DELLA 2^ DISCESA!! – Le atlete stanno per completare la prima frazione, aggiornamento che giunge in concomitanza col passaggio al termine della 2^ discesa, quella denominata dai locali “Calvario” e che passa per la Chiesa di Laghel. Crstina Scolari approfitta della discesa per mettere in difficoltà Belotti, notoriamente non a suo agio quando la strada precipita, solo 5″ tra loro due ma la conferma che la gara sarà davvero combattuta. Alle loro spalle rinviene Roberti, staccata di 27″, insieme alla veteranissima troviamo una promessa: Alice Gaggi (Valgerola), che dopo una partenza Diesel sta adesso conducendo un’ottima gara. Via via le altre migliori: 54″ per Lavinia Garibaldi (Brugnera) ed 1 minuto per Ursella (Nordest) ed Angela Serena (Freezone). Da questo passaggio ci sono ancora circa 5 minuti di gara per arrivare al cambio staffetta. ORE 09:29 – ATLETE AL CAMBIO, BELOTTI E SCOLARI IN SOLITARIA, DIETRO ARRIVANO GAGGI E ROBERTI – le primissime posizioni vengono rispettate dopo l’ultimo aggiornamento, Cristina Scolari lancia Ilaria Bianchi mentre Valentina Belotti affida il testimone ideale alla compagna di squadra Gloria Grossi, facile prevedere una fuga dell’Atletica Valle Camonica vista anche la giovanissima età della 2^ frazionista del Team Runner Volpiano. Alle spalle di Valle Camonica e Runnerteam arrivano però Valgerola e Forestale, trascinate da Gaggi e Roberti, staccate di soli 15″. Occhi puntati ovviamente su Antonella Confortola, attesa ad una rimonta per riportare il titolo nell bacheca dei verdi, per il team valtellinese del Valgerola Ciapparelli invece tocca a Serena Piganzoli provare a tenere vive le speranze di medaglia dopo una grande prima frazione di Alice Gaggi. ORE 09:40 – ANTONELLA CONFORTOLA FA’ IL VUOTO SUL CALVARIO – Scatta il cronometro quando siamo a metà della 2^ salita che sale lungo il cosidetto calvario. E’ un tratto di salita duro in cui non era lecito attendersi altro se non l’attacco decisivo di Antonella Confortola: l’olimpionica dello sci di fondo lascia la compagnia e se ne và, i distacchi sono inesorabili: Iliaria Bianchi a 50″, Grossi a 1’25”, Pont-Chafer (FreeZone) a 2’19” e Santamaria (Brugnera) a 2’38”, tra poco inizia la discesa finale, con il sentiero che si snoda nella bellissima Olivaia. ORE 09:55 – ANTONELLA CONFORTOLA SOLA AL TRAGUARDO…FORESTALE CAMPIONE 2010 STAFFETTE FEMMINILI DI CORSA IN MONTAGNA: è arrivato quindi anche il verdetto ufficiale, senza problemi la seconda parte di gara per Confortola che si limita a controllare dopo aver fatto il vuoto nella dura salita del Calvario. Per la signora Wyatt una vittoria annunciata, insieme alla compagna di mille battaglie Maria Grazia Roberti, che ha sofferto ma tenuto nel corso di una prima frazione che ha regalato le incertezze maggiori di una gara comunque impreziosita da attacchi e continui cambi di graduatoria, il tutto su di un percorso di gara che alla prova dei fatti ha totalmente confermato le attese. Alle spalle dell’atleta del corpo Forestale dello Stato arriva un ottima Ilaria Bianchi mentre al 3° posto c’è Gloria Grossi per un podio finale che è il seguente: 1° FORESTALE (ROBERTI-CONFORTOLA) – time 49’13” 2° Atl. VALLECAMONICA (SCOLARI-BIANCHI) – time 51’04” 3° RUNNERTEAM’99 (BELOTTI-GROSSI) – time 51’54” NELLA FOTO DI APERTURA IL PODIO FEMMINILE, TRA POCHI MINUTI ALTRO COLLEGAMENTO PER LA GARA UOMINI! PER corsainmontagna.it : ALEX SCOLARI CAMBIO TRA BELOTTI E GROSSI (RUNNERTEAM) PARTENZA GARA FEMMINILE MEGA SCHERMO IN ZONA TRAGUARDO