Martin e Bernard questa volta festeggiano insieme a Simone Peyracchia Grande giornata di sport in Valstrona col Campionato regionale di corsa in montagna a staffetta organizzato magistralmente dal Gruppo Sportivo Genzianella con la Proloco, il Circolo operaio, il Soccorso alpino e il Gruppo sportivo di Forno Valstrona.

Partecipazione entusiasta delle società piemontesi con 44 staffette maschili e 14 femminili al via. Prima partenza alle 9,45 per le donne, da affrontare 4600 metri molto tecnici con due salite impegnative e due veloci discese. Nella prima frazione Elena Bagnus della Valle Varaita cerca di staccare Mirella Cabodi del Cumiana che però resta sempre a pochi metri. Al cambio in 26’30” la varaitese lancia la giovanissima Anna Ruatta con 2” che viene quasi immediatamente superata da Alessandra Bianco che vince in 54’59”; alle sue spalle bella rimonta di Stefania Cherasco del Dragonero partita con un distacco di 2’43”, che chiude a 1’55” con 52” su Ruatta.

Partenza alle 10 per gli uomini che si affrontano su 6300 metri molto impegnativi con una dura salita e una lunga discesa seguite da un continuo saliscendi. Nella prima frazione Bernard Dematteis della Valle Varaita fa corsa a sè e dopo 27’38” passa il testimone a Simone Peyracchia, con 2’26” su Mattia Scrimaglia del Bognanco e 3’20” su Paolo Gallo del Giò. Nella seconda frazione grande rimonta di Rolando Piana del Genzianella partito con 4’27” di ritardo. Peyracchia lancia Martin Dematteis con 43” di vantaggio.

La Valle Varaita  si aggiudica il titolo in 1h28’32” con 5’21” sul Genzianella e 5’38” sulla Caddese. Festosa premiazione alle 14,30 con l’ex fondista azzurra Guidina Dal Sasso, neo eletta Assessore allo Sport del VCO, il Senatore Walter Zanetta, e i sindaci di Valstrona e Massiolo; a rappresentare la FIDAL il Vicepresidente Vicario Giuseppe Aragno e il Responsabile regionale della Corsa in Montagna Mauro Riba.

Vincono i titoli regionali 2009: Assoluti maschili: Podistica Valle Varaita (B. Dematteis, S. Peyracchia, M. Dematteis). Femminili: Atletica Cumiana Stilcar (M. Cabodi, A. Bianco). Juniores maschili: Atletica Valpellice (L. Tourn, D. Aglì, I. Pascal). Master A maschili: ASD Dragonero (P. Rovera, G. Giordanengo, E. Piacenza). Femminili: SD Baudenasca (M. Plavan, I. Costabel). Master B maschili: GSA Valsesia (C. Chiara, O. Rossi, M. Rotti). Master B femminile: GSA Valsesia (M.G Cerutti, A. Grassi).

Fonte: Fidal Piemonte – Sebastiano Scuderi

Bernard e Martin Dematteis insieme a Simone Peyracchia (foto Rossotti)