Home » Notizie » Corsa in Montagna » Youth Cup 2014: Arco è pronta

Youth Cup 2014: Arco è pronta

23/06/14

- 23 giugno 2014 – Diciassette Nazioni presenti e Italia in grado di puntare al successo. Live streaming e tanti appuntamenti di contorno. Sabato la cerimonia di apertura. Si entra nella settimana che conduce alla quarta edizione della Castle Mountain Running di Arco, in Trentino, che domenica 29 giugno ospiterà la nona edizione della WMRA Youth Cup, autentico campionato del mondo giovanile di corsa in montagna, ed il tradizionale appuntamento con il Trofeo delle Regioni, prova riservata alle rappresentative regionali cadetti/e ma aperta a tutti gli under 16 d’Italia.
Quello di Arco sarà un fine settimana decisamente intenso che coinvolgerà l’intero Alto Garda per un evento che riaccende i riflettori sulla moderna corsa in montagna della Castle Mountain Running, capace di miscelare al meglio la tradizione della specialità con la tecnologia e l’innovazione dettate da una location cittadina e da una formula rivolta al futuro. Già nella giornata di giovedì sono attese le prime delegazioni delle 17 nazionali iscritte, tra cui spicca la presenza degli Stati Uniti, alla prima storica partecipazione alla WMRA Youth Cup; venerdì mattina a partire dalle ore 11 la Sala di Rappresentanza della Cassa Rurale Alto Garda (Arco, Via Magnolie) farà da cornice alla conferenza stampa di presentazione mentre il giorno successivo si entrerà nel vivo con la sfilata delle delegazioni e la cerimonia di apertura della nona WMRA Youth Cup con inizio alle ore 18 in Via delle Palme.

arco

Domenica sarà quindi il giorno delle gare: i primi a partire, alle 9.30, saranno i cadetti e le cadette impegnate nel Trofeo delle Regioni, quindi alle 10.30 sarà la volta della prova femminile della WMRA Youth Cup, cui seguirà, alle 11.15 la gara maschile. Al termine della competizione il vicino Casinò Municipale di Arco aprirà le porte per il Pasta Party che anticiperà le premiazioni, previste alle 14, proprio al Casinò.

–       Live Streaming su www.castlemountainrunning.com
Le giornata di domenica 29 giugno si preannuncia dunque di grande impatto, complice anche un tracciato altamente spettacolare e tecnico come quello di Arco, capace di riunire città e montagna, con il fascino della scalata al castello ed il passaggio all’interno della Torre Renghera, sulla sommità della Rocca che domina l’Alto Garda Trentino. Una location pressochè unica per una gara che in questi primi anni di vita si è proposta con l’intento di portare una ventata di novità nel panorama della corsa in montagna. Tradizione e tecnologia saranno unite anche nell’edizione 2014, dato che il comitato organizzatore ha predisposto grazie al supporto di Trentino Network la diretta streaming integrale della gara, visibile dunque da chiunque fosse interessato sul sito www.castlemountainrunning.com.
Grazie all’importante numero di telecamere dislocate sul tracciato, sarà possibile seguire ogni singolo metro del tracciato, senza perdere nessun momento, sia della salita verso il castello, sia della successiva picchiata verso l’uliveto di Laghel fino al traguardo posto nel cuore di Arco, celebre località vocata al turismo e al benessere sin dai tempi dell’Impero d’Austria. Lo stesso vale anche per il pubblico presente alla gara, cui sarà dedicato un videowall per seguire a sua volta l’evolversi della prova.

allievi primo giro

-       Appuntamenti di contorno
Ricca e variegata è l’offerta di appuntamenti di contorno, tra cui spicca lo spettacolo di BikeTrail offerto dal funambolico Andrea Maranelli, ventunenne della vicina Rovereto e vicecampione italiano della specialità, pronto a sorprendere tutti con le sue evoluzione nel pomeriggio di sabato a partire dalle 19 e la domenica successiva dalle 13.30 in poi in Via delle Palme.
La cerimonia di apertura sarà quindi allietata dai maestri e dalle majorettes della Banda Sociale di Dro che anticiperanno la sfilata delle delegazioni.

-       Un tutor per Nazione con GardaScuola
Grazie  alla collaborazione con GardaScuola, il comitato organizzatore ha potuto affiancare un tutor a ciascuna delle 17 delegazioni presenti ad Arco. Gli studenti dell’istituto paritario di Arco saranno a disposizione delle nazioni per semplificare e dare un aiuto in ogni momento del fine settimana della WMRA Youth Cup, dalla fase di accredito al raggiungimento delle strutture alberghiere passando dal sostegno per eventuali traduzioni e per il collegamento tra staff nazionale e l’ufficio gare. Per i giovani studenti del Liceo Turistico di GardaScuola si tratta di un’importante occasione di socializzazione e di contatto con quello che, in futuro, potrebbe essere un campo di impiego.

-       La Castle Mountain Running su Facebook
Anche la Castle Mountain Running ha la propria pagina su Facebook. Non poteva essere altrimenti per un evento così attento alla tecnologia e alle novità. Oltre al sito internet ufficiale (www.castlemountainrunning.com), sarà possibile seguire passo dopo passo l’evolversi della quarta edizione della gara arcense anche attraverso la pagina ufficiale, visitando il profilowww.facebook.com/cmrarco

-       Prossimo appuntamento: venerdì la conferenza stampa
Venerdì 27 giugno a partire dalle ore 11, la Sala di Rappresentanza della Cassa Rurale Alto Garda (Arco, via Magnolie 1) ospiterà la conferenza stampa di presentazione della IV Castle Mountain Running e della IX WMRA Youth Cup. All’incontro presenzieranno il presidente del Comitato FIDAL Trentino Giorgio Malfer, il presidente della WMRA (Associazione Internazionale Corsa in Montagna) dottor Bruno Gozzelino ed una rappresentanza della nazionale azzurra che sarà in gara domenica, guidata dal referente tecnico federale Paolo Germanetto

Fonte: Luca Perenzoni – Ufficio Stampa COL

Articolo letto 95 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login