Home » Notizie » Corsa in Montagna » #WMRC2014 – gara Junior Uomini: ancora Uganda ! i Turchi completano il podio. Italia Ok con Cavagna e Magnini

#WMRC2014 – gara Junior Uomini: ancora Uganda ! i Turchi completano il podio. Italia Ok con Cavagna e Magnini

14/09/14

Uganda al femminile, Uganda al Maschile, questo il leit-motiv anche nella seconda gara in programma, quella riservata alla categoria Junior Maschile dove l’Italia schierava un quartetto di buon livello guidato da Nadir Cavagna.

L’Ugandese Philip Kipyeko, dicevamo, saluta però la compagnia e se ne va subito a fare la sua gara. Troppo più sicura e più precisa la falcata dell’Ugandese che già sul primo saliscendi col passaggio alla diga registra quasi un minuto di vantaggio sull’accoppiata turca formata da Ramazan Karagoz e Ferhat Bozkurt. Sorpresina al 4° posto con il vikingo norvegese Aarvik Overgaard che precede il nostro Nadir Cavagna.

L’azione di Kipyeko non si ferma, ai 5km il distacco dai turchi è assestato sui 45”, siamo su un tratto di salita dura ed anche Overgaard, che transita con un ritardo di 1’50”, pare più interessato a cosa succede dietro dove nel frattempo a Nadir Cavagna si è aggiunto anche Davide Magnini per sferrare l’attacco Italiano.

All’entrata nell’ultimo Km Kipyeko  ha la vittoria in pugno. Per lui 1’30” di vantaggio su Karagoz e Bozkurt, gli unici che potevano tentare verosimilmente l’aggancio. Dietro è gran rimonta per l’azzurro Cavagna che riesce a riportarsi su Overgaard per giocarsi il 4° posto nel finale.

Sul traguardo si presenta in perfetta solitudine il dominatore di questo mondiale junior maschile: l’uganda concede il bis e dopo Stella Chesang al femminile anche Philip Kipyeko si laurea campione del mondo juniores. Al 2° posto Ramazan Karagoz(TUR), chiude il podio sempre un turco: Ferhat Bozkurt. 4° posto per un eroico Nadir Cavagna, mentre 5° è Aarvik Overgaard (NOR), 6° posto per il ns Davide Magnini, che bagna alla grande il suo esordio al mondiale dei grandi.

A squadre è Oro Turchia mentre al collo dei nostri azzurrini va una comunque bella e meritata medaglia d’argento. Bronzo per la Gran Bretagna, 4° posto per la Francia e 5° per l’Austria.

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA DI QUESTA GARA: http://www.fidal.it/risultati/2014/COD4701/Gara003.htm

Alex Scolari

segue la consueta foto gallery presa live sul percorso

il podio Junior Men WMRC2014

il podio Junior Men WMRC2014

 

 

 

eroico 4° posto per un eccellente Nadir Cavagna

eroico 4° posto per un eccellente Nadir Cavagna

Philip Kipyeko (uganda) vince il mondiale 2014 di corsa in montagna juniores maschile

Philip Kipyeko (uganda) vince il mondiale 2014 di corsa in montagna juniores maschile

b58ee45f5c8a5a3426f7552902e42437

Magnini e Cavagna al km 5

Magnini e Cavagna al km 5

Arvik Overgaard

Arvik Overgaard

05d51cf4c3142dc878e433954176c036

Kipyeko si arrampica verso la corona mondiale

5251343032c6c4d0980c90e34ac27f4e

il turco Karagoz

 

il dominatore Philip Kipyeko

il dominatore Philip Kipyeko

 

Articolo letto 495 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login