Home » Notizie » Corsa in Montagna » Vigilia mondiale: giovani speranze azzurre

Vigilia mondiale: giovani speranze azzurre

02/09/13

2 settembre 2013 – A sei giorni dall’appuntamento iridato di Krynica Zdroj parte il nostro cammino d’avvicinamento alla rassegna più attesa del calendario internazionale della corsa in montagna. Sestriere, l’ultima parte del raduno azzurro e l’arrivo al Colle del Direttore Tecnico giovanile Stefano Baldini che rimarrà con gli azzurri sino alla conclusione del periodo di preparazione: obbligatorio o quasi cominciare allora questo nostro iter di avvicinamento passando in rassegna la squadra juniores che vestirà l’azzurro in Polonia.

junior-mondialenew

Gli juniores azzurri con Stefano Baldini. Manca Nadir Cavagna, che si aggiungerà alla squadra in Polonia

Se rispettare si vogliono le gerarchie tricolori, ecco i nomi della bellunese Laura Maraga e del trentino Michele Vaia. Per i due, oltre al titolo italiano, anche il miglior piazzamento azzurro ai Campionati Europei di Borovets, nel caso di Vaia coinciso con un bronzo e una medaglia che agli azzurrini mancava dal 2009. Decima in Bulgaria, la Maraga è attesa a bella prova anche sulla salita e discesa di Krynica Zdroj, laddove dalla sua dovrebbe anche trovare un tracciato più vicino alle sue caratteristiche. Lei in ogni caso a guidare le sue compagne di squadra, Alba De Silvestro e Simona Pelamatti, pure loro già in azzurro agli Europei. Dopo un inverno da protagonista nello sci alpinismo, anche la De Silvestro proverà a ripetersi in questa nuova e diversa avventura iridata e con la camuna Pelamatti contribuire a dare seguito ai segni di risveglio manifestati a Borovets nella categoria in cui l’Italia più ha sofferto nelle ultime stagioni.

Più articolato il discorso maschile, con l’Italia seconda di un solo punto alla Turchia agli Europei a ritrovare questa volta anche la “cresta colorata” di Nekagenet Crippa. Il trentino, azzurro anche nel cross e su pista, in montagna riparte dallo splendido quinto posto  del 2012, piazzamento che anche nei report internazionali lo pone di diritto tra i possibili favoriti della vigilia. Cullare sino in fondo il sogno del podio non sarà facile, ma guidati da Neka e Vaia gli azzurrini proveranno a scalare nuovamente il podio per Nazioni. Fondamentale sarà il supporto che riusciranno a dare Nadir Cavagna e Gian Paolo Crotti: il bergamasco è annunciato in ripresa dopo le difficoltà fisiche della seconda tappa tricolore, così come il bresciano ha dalla sua il bell’ottavo posto colto a luglio nella rassegna continentale.

Con le liste ufficiali degli iscritti non ancora a disposizione, chiaro che l’esito finale delle prove dei ragazzi scelti da Stefano Baldini sarà anche legato alla reale consistenza dell’onda africana che, almeno al maschile, negli ultimi anni ha dominato la scena anche tra gli juniores insieme specie alla Turchia. Si riparte in ogni caso dal bronzo dei maschi e dal decimo posto delle femmine: così nel 2012 tra Ponte di Legno e il Passo del Tonale.

 

 Le schede degli azzurrini:

Nadir Cavagna

E’ nato a San Pellegrino Terme (Bg) il 17.04.1995

Società: Atletica Valle Brembana

Allenatore: Isidoro Cavagna

Wmra Youth Cup: 2011 (6); 2012 (3) – ECMR: 2013 (11jr)

Nekagenet Crippa

E’ nato a Wollo (Etiopia)  16.09.1994

Società: Gs Valsugana

Allenatore: Massimo Pegoretti

WMRC: 2012 (5jr) –  WCCC: 2013 (70jr) – EC 10000 mt. (rit.)

Giampaolo Crotti

E’ nato a Lovere (Bg) il 13.02.1994

Società: Atletica Vallecamonica

Allenatore: Innocente Agostini

EMRC: 2013 (8jr)

Michele Vaia

E’ nato a Cavalese (Tn) il 16.06.1994

Società: Atletica Trento

Allenatore: Fortunato Tota

ECMR: 2013 (3jr)

 

Alba De Silvestro

E’ nata a San Candido (Bz) il 03.10.1995

Società: Caprioli San Vito

Allenatore: Luciano De Barba

ECMR: 2013 (16jr)

Ski-alp: Campionessa mondiale juniores 2012 Vertical, Individuale e Staffetta

Laura Maraga

E’ nata a Belluno il 15.02.1995

Società: Gs Quantin

Allenatore: Denis Viel

ECMR: 2013 (10jr)

Simona Pelamatti

E’ nata a Esine (Bs) il 24.08.1995

Società: Atletica Vallecamonica

Allenatore: Pierluigi Panigada

EMRC: 2013 (24jr)

Articolo letto 633 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login