Home » Mondo Trail » ViaLattea Trail: in the night, on the snow, che spettacolo!!!

ViaLattea Trail: in the night, on the snow, che spettacolo!!!

14/12/12

Se date un’occhiata veloce al kilometraggio (28 km) e al dislivello (1900m D+), il Vialatteatrail vi sembrerà una cosa da “pischelli”, ormai in gran parte lanciati nelle ultra, dalla Lavaredo all’UTMB.

Ma se avrete voglia di approfondire l’argomento vi accorgerete che davanti a voi si presenta una gara unica in terra italiana, si correrà un trail di notte e sulle piste innevate.

La location scelta è di quelle importanti, la rinomata Sestriere, già sede dei Giochi Olimpici di Torino 2006, arrivo di numerose tappe di Giri d’Italia e Tour de France. L’organizzazione dell’evento è in mano all’ASD Bikeadventures. Nico Valsesia, Marco Abbà e Maurizio Scilla, organizzatori esperti hanno creato quest’evento, curando in modo particolare tutto quello che riguarda la sicurezza degli atleti, visto che correranno il rischio di doversi cimentare a temperature decisamente al di sotto dello zero termico.

A dieci giorni dal fatidico 15 dicembre, sono stati superati 700 iscritti con molti atleti provenienti da fuori regione ed alcuni atleti stranieri.

La partenza è prevista per le ore 18 nella centrale Piazza Fraiteve, i trailers percorreranno la strada innevata che porta al Col Basset, raggiungeranno il Rif. Marmotta ed affrontare in seguito la salita che porta al Monte Fraiteve, che con i suoi 2700 m di quota, è la Cima Coppi di questa gara.

Una veloce discesa porterà gli atleti a Sestriere dove terminerà il Vialattearun (17km), mentre i concorrenti della lunga si dirigeranno verso Borgata e “attaccheranno” le ultime due salite, rispettivamente di 400 m e 300 m di dislivello, prima di raggiungere il meritato traguardo di Sestriere.

Il livello della competizione è altissimo, basti pensare che al via in campo maschile sarà presente il campione italiano trail Fabio Bazzana, il forte skyrunner Stefano Butti, i piemontesi Paolo Bert, Daniele Fornoni, Danilo Lantermino e Filippo Barazzuol l’emiliano Giuseppe Marazzi, i lombardi Marco Zarantonello e Filippo Canetta, i valdostani Diego Vuillermoz e Bruno Brunod, leggenda dello skyrunning, al suo ritorno alle gare. A cercare di far continuare la tradizione favorevole ai francesi, che si sono imposti nelle prime due edizioni, saranno presenti Michel Lanne (già vincitore di un’edizione), Renaud Castiglioni e Gilles Rostolan.

Per quanto riguarda il settore femminile, assoluta protagonista sarà certamente la giovane patavina Silvia Serafini, campionessa italiana e autrice di una stagione favolosa, ma dovrà vincere la resistenza della fortissima americana Stevie Kremer. Si dovrà difendere dagli attacchi  delle lombarde Patrizia Pensa, Giuliana Arrigoni e Maria Ilaria Fossati. Saranno al via anche le forti piemontesi Raffaella Miravalle e Marina Plavan.

La gara si potrà svolgere grazie all’intervento del Comune di Sestriere e alla collaborazione del Comprensorio Vialattea, Soccorso Alpino, Esercito, Soccorso Alpino Finanza, Carabinieri, Ente Tutela Flora e Fauna, Consorzio Forestale Alta Valle Susa.

In occasione del Vialatteatrail, la telecabina Sestriere-Fraiteve rimarrà aperta fino alle 20.30, il Rifugio Punto d’Incontro organizzerà un aperitivo con affettati, formaggi e polenta concia in attesa dell’arrivo degli atleti.

 

SCHEDA TECNICA

Vialatteatrail

DATA: 15 dicembre 2012

DISTANZE: 28 km / 1900m D+  e 17km /900m D+

Organizzazione: ASD Bike Adventures

www.vialatteatrail.com

info@vialatteatrail.com

Articolo letto 1.040 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login