Home » Mondo Skyrunning » Vertical Km European Puig Campana: il cielo spagnolo si tinge d’azzurro

Vertical Km European Puig Campana: il cielo spagnolo si tinge d’azzurro

05/11/11

In campo maschile successo a tempo di record per Urban Zemmer, secondo Golinelli e terzo De Gasperi. La rappresentrativa italiana conquista il titolo della combinata

Il piccolo centro di Fenestrat ha ospitato la 4^edizione del Km Verticale Puig Campana. Dopo le forti piogge che hanno caratterizzato la giornata di ieri, fortunatamente i corridori oggi hanno potuto gareggiare in condizioni buone. La gara si preannunciava combattuta, soprattutto per le prime posizioni maschili, con i favori del pronostico tutti per gli azzurri e gli spagnoli. Al termine dei 1020 metri di dislivello, per uno sviluppo di 3650 metri, il migliore e’ stato l’italiano Urban Zemmer che ha fatto valere le sue doti di scalatore, soprattutto nella parte centrale del percorso, quella piu’ dura. Zemmer ha trionfato con l’eccezionale tempo di 35’43” demolendo di oltre 2′ il precedente record appartenuto allo spagnolo Augusti Roc (37’55”). Secondo posto per il lecchese Golinelli, con il tempo di 36’50”. Bronzo per il forestale Marco De Gasperi 37’51 che precede di due secondi il miglior spagnolo Luis Alberto Hernando 37’53”. A seguire quinto, l’altro spagnolo, Miguel Caballero Ortega 38’29”. Sesta piazza per l’altro azzurro, il forestale Emanuele Manzi 39’18”. In campo femminile successo, un po’ a sorpresa per la spagnola Laura Orgue. La specialista dello sci di fondo con lo strepitoso 44’01” ha battuto la super favorita della vigilia, Ohiana Kortazar che ha finito seconda in 46’53”. Terzo posto per la francese Corinne Favre 47’08”. Buona la prestazione delle due azzurre in gara: la valtellinese Alessandra Valgoi ha concluso al sesto posto 50’38” mentre Cristina Bonacina giunge settima 51’38”. La classifica combinata del campionato europeo, che considerava la sommatoria della prova di oggi e quella di Poschiavo, vede la vittoria sul filo di lana della rappresentativa italiana che per due soli punti supera la Spagna. Al terzo posto la rappresentativa francese mentre a livello individuale titoli di combinata per gli spagnoli Luis Alberto Hernando e Ohiana Kortazar.

Clasificación masculina (5 primeros puestos)
1º Urban Zemmer: 35’43’’ (Selección italiana)

2º Nicola Golinelli: 36’50’’ (Selección italiana)

3º Marco di Gasperi: 37’51’’ (Selección italiana)

4º Luis Alberto Hernando: 37’53’’ (Selección española):

5º Miguel Caballero: 38’27’’ (Selección española)

Clasificación femenina (5 primeros puestos)

1ª Laura Orgué: 44’01’’ (Selección española)

2ª Oihana Kortazar: 46’53’’ (Selección española)

3ª Corinne Favre: 47’08’’ (Selección francesa)

4ª Mónica Ardid: 47’35’’ (Selección española)

5ª Blanca Serrano: 48’17’’ (Selección española)

 

Articolo letto 280 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login