Home » Notizie » Corsa in Montagna » Vanoni: tutti i tempi parziali

Vanoni: tutti i tempi parziali

24/10/12

24 ottobre 2012 – Il “mito” di una gara si costruisce anche sui particolari. Come, ad esempio, la pubblicazione dei tempi intermedi, quelli che alla fine rivelino chi più forte abbia corso in salita e chi invece lo abbia fatto in discesa, laddove spesso emergano atleti che poi più lontani finiscano nella graduatoria che somma i due tratti di percorso. Sfide nella sfida che ovviamente non riguardano soltanto i primissimi, perché vuoi mettere lo “sfottò” da bar che di questi giorni sicuramente imperversa tra le vie di Morbegno…

Gara donne: 

Certe caratteristiche spesso si rivelano sin dai primi passi e se la memoria aiuta in fondo è pure bello rileggere in tal senso le prestazioni. Miglior discesista femminile del Vanoni 2012 è la giovane gallese Fion Price, dall’alto del suo 8’52”. Nella classifica finale finirà questa volta sesta, ma proprio grazie a notevolissima discesa finale la britannica vinse nel 2010 il WMRA Youth Challenge disputato in Italia, a Sauze d’Oulx. Dietro di lei, ecco Alice Gaggi (9’05”), poi Elisa Desco (9’08”), con la ceca Schorna (9’15”) quinta in questo parziale e la Belotti tredicesima (9’49”).

In salita, dato l’esito finale, la migliore non poteva che essere Pavla Schorna, capace di un 12’26” nella cui scia segue la dominatrice della seconda frazione Valentina Belotti, in coma giunta in 12’31”. Tutte sopra i 13′ le altre, a cominciare da Desco (13’03”) e Gaggi (13’23”), poi seguite da Roberti (13’45”) e Confortola (13’46”).

Pavla Schorna

Salita Femminile

Discesa Femminile

Gara uomini:

Dominatore in salita, terzo seppur di un soffio in discesa: il nuovo record del tracciato di Alex Baldaccini, il suo 28’21” nasce da un’impressionante 19’30” in salita, seguito da un 8’51” in discesa. Nel primo caso, il più vicino al bergamasco è Gabriele Abate, salito in 20’09”, con Xavier Chevrier terzo con un parziale di 20’45”.

Salita 55 Trofeo Vanoni 2012 Maschile

Discesa 55 Trofeo Vanoni 2012 Machile

Alex Baldaccini

Sotto i 21′ nel tratto ascendente anche il britannico Simpson (20’50”) e Luca Cagnati (20’53”), con quest’ultimo staticamente il migliore in discesa, in virtù di un cronometro fermatosi sul tempo di 8’50”. Un solo secondo in meno non solo di Baldaccini, ma anche del padrone di casa Francesco Peyronel, discesista doc salito invece in 24’32″…Tra i migliori della discesa, anche Francesco Della Torre (8’55”), Gabriele Abate (9’00”), Fabio Ruga (9’01”) e Paolo Gallo (9’02”).

 

Articolo letto 1.024 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login