Home » In evidenza » Valtellina Wine Trail: boom di iscrizioni, 650 al via

Valtellina Wine Trail: boom di iscrizioni, 650 al via

14/11/13

14 novembre 2013 – È ormai alle porte il 1° Valtellina Wine Trail: 650 gli atleti iscritti alla gara di trail running che si svolgerà tra i suggestivi filari dei terrazzamenti retici. L’evento, che si terrà domenica 24 novembre 2013, è organizzato da Asd corsa in montagna e Asd Pentacom, in collaborazione con il Comune di Sondrio e con il patrocinio della Provincia di Sondrio, del Distretto Culturale della Valtellina e di tutti i Comuni interessati. Tanti, inoltre, i partner che sostengono la manifestazione: Enti e Aziende che hanno deciso di puntare sullo sport e sulla valorizzazione del territorio. Il Valtellina Wine Trail, infatti, non si presenta solo come una gara di corsa in montagna, ma anche come tributo alle eccellenze enogastronomiche, paesaggistiche e culturali della Valtellina. Marco De Gasperi, sei volte campione del mondo di corsa in montagna nonché anima del Comitato Organizzatore, afferma: “Il 1° Valtellina Wine Trail è una festa di chiusura di questa disciplina, è una corsa tra i sapori e le tradizioni vitivinicole della Valtellina. Sono felice della positiva risposta che abbiamo ricevuto dal territorio e un ringraziamento speciale lo rivolgiamo a tutte le Case Vinicole che hanno deciso di partecipare”.

8e3ecb0b61eab4a0f651ca999ebd50b6_f22

Vino, bresaola, pizzoccheri, mele, chiese, santuari, piccoli borghi, terrazzamenti e sport: al 1° Valtellina Wine Trail non mancherà davvero niente. “Siamo felici di aver collaborato alla realizzazione di questa manifestazione: lo sport è una leva importante per lo sviluppo del turismo sostenibile e se a questo si abbina la promozione e la conoscenza del territorio il successo di un progetto è garantito” affermano Cinzia Cattelini e Omobono Meneghini, rispettivamente assessore agli Eventi, turismo e attività produttive e assessore allo Sport del Comune di Sondrio. “Questo evento è un’occasione importante per far conoscere i nostri bellissimi paesaggi e si presenta anche come un’ulteriore occasione per far conoscere La Via dei Terrazzamenti: inaugurata con grande successo poche settimana fa è un percorso ciclopedonale che si snoda da Tirano a Morbegno per oltre 70 chilometri voluto per valorizzare i caratteristici terrazzamenti vitati della Valtellina” afferma Sergio Schena, presidente della Fondazione di Sviluppo Locale. Anche Filippo Compagnoni, assessore provinciale al Turismo, ringrazia gli organizzatori: “Per aver portato sul nostro territorio una gara di corsa in montagna, un evento sportivo che è un importante veicolo di sviluppo e promozione del territorio”. È quindi tutto pronto per questa grande manifestazione: 650 atleti, tra cui personaggi noti come Giovanni Storti del trio Aldo, Giovanni e Giacomo e molti atleti di livello internazionale, si stanno allenando perché presto correranno lungo i terrazzamenti della Valtellina.

 PROGRAMMA

Sabato 23 novembre

Sondrio piazza Garibaldi: apertura ufficio gara e possibilità di ritiro pettorali.

Domenica 24 novembre

Ore 7:30: apertura ufficio gara piazza Tirano con possibilità di ritiro pettorali.

Ore 8:00: possibilità di trasferimento dalla zona arrivo di Sondrio alla partenza di Tirano via treno

Ore 9:30: Tirano partenza Valtellina Wine Trail 44 km ca.

Ore 10.00: Chiuro partenza Valtellina Half Wine Trail 20 km ca.

Ore 12:30: arrivo previsto primi atleti del Valtellina Wine Trail.

Dalle ore 13:00: inizio pranzo tipico valtellinese.

Ore 15:00: inizio premiazioni

f1737c97434bb0d28b66a7fe13ddd661_f108

 PERCORSO

La competizione si dividerà in due percorsi – Gara Lunga e Half Trail – che attraverseranno i caratteristici vitigni valtellinesi e i paesi che sorgono sul versante retico, passando vicino a torri, palazzi, chiese, antichi borghi. Chi parteciperà alla gara lunga partirà da Tirano e arriverà al centro di Sondrio, in piazza Garibaldi, percorrendo 44 chilometri e 1500 metri circa di dislivello. Per i partecipanti della Half Trail, stesso arrivo, ma con partenza da Chiuro, per 20 chilometri di tracciato che coincidono con la seconda parte della Gara Lunga. A questi percorsi si aggiunge il Mini Trail rivolto ai ragazzini.

Ecco il percorso nel dettaglio: il segnale di partenza sarà a Tirano dove sorge il Santuario della Madonna e la Chiesa di Santa Perpetua; si continuerà per Bianzone dove la tenuta La Gatta offrirà ai concorrenti uno dei passaggi più spettacolari: il percorso, infatti, entrerà direttamente nella cantina portando i partecipanti a correre tra le botti stoccate per la fermentazione del vino. In seguito la corsa si inerpicherà tra i vigneti Triacca fino all’abitato di Teglio: qui la Torre medievale “de li beli miri”, situata a 860 metri, rappresenterà il punto più alto del percorso. Si proseguirà in discesa passando davanti a Palazzo Besta (dimora rinascimentale tra le più importanti dell’intera Lombardia) e nei vigneti Valgella fino a Castionetto e alla sua Torre. In seguito i concorrenti arriveranno a Chiuro (paese dove inizia anche il percorso di Half Trail) dove passeranno per le cantine Negri e correranno tra le case del caratteristico abitato fino a raggiungere Ponte in Valtellina, borgo circondato da meleti. Da qui il percorso attraverso una discesa nel bosco porterà i corridori direttamente a Tresivio, dove svetta il Santuario della Santa Casa di Loreto. Si continuerà verso Poggiridenti e Montagna in Valtellina dove ha sede il Castel Grumello (patrimonio Fai): qui gli atleti si troveranno a un passo dall’arrivo, a loro spetteranno le ultime fatiche, ma anche gli ultimi suggestivi paesaggi. A caratterizzare gli ultimi passaggi, infatti, i Dossi Salati, cuore dei vigneti Grumello, e la discesa che collega Castel Masegra a Piazza Campello. I corridori saranno a pochissimi passi dal tagliare il nastro d’arrivo: esattamente in Piazza Garibaldi.

8d2e69c4e9e2ae9385c6dba42a2ba231_f42

PACCO GARA E ASSISTENZA

A onorare la tradizione enogastronomica della Valtellina anche un ricchissimo pacco gara che verrà consegnato a tutti i partecipanti. Vino Rosso di Valtellina DOCG ‘Insieme’, formaggio e bresaola valtellinesi, i tipici pizzoccheri, ma anche mele e marmellatine Vis: questi i nostri sapori tipici che ogni concorrente potrà portare sulle proprie tavole.

Ma non solo: a tutti gli atleti del 1° Valtellina Wine Trail verranno consegnati un integratore FitLine per il recupero, un gadget (calze tecniche personalizzate Compressport), il biglietto di trasferimento in treno da Sondrio a Chiuro o a Tirano e un buono pasto per un pranzo tipico in centro Sondrio, a cura dei ristoranti locali, dell’Accademia del Pizzocchero e della Compagnia dei Chisciöi di Tirano.

Inoltre 1 euro del costo di partecipazione di ogni atleta verrà devoluto all’Associazione Univale. Sempre nella piazza centrale ci sarà Radio Number One che seguirà in diretta tutto l’evento.

 INFO: 1° VALTELLINA WINE TRAIL

www.valtellinawinetrail.com

a.s.d. Corsainmontagna.it

info@corsainmontagna.it

Articolo letto 935 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login