Home » Notizie » Altre specialità » Valeria Straneo sarà al via della Cortina Dobbiaco Run

Valeria Straneo sarà al via della Cortina Dobbiaco Run

30/05/13

Valeria Straneo al via della 14^ Cortina-Dobbiaco Run, la maratoneta azzurra pronta a mettere il proprio sigillo all’ombra delle Tre Cime di Lavaredo.

 

Era nell’aria già da alcuni giorni, ma gli organizzatori hanno voluto aspettare gli ultimi giorni per dare la conferma della partecipazione dell’azzurra Valeria Straneo alla Cortina – Dobbiaco Run.

Quindi è ufficiale, domenica mattina in mezzo a 4500 concorrenti ci sarà anche lei, l’atleta alessandrina giunta ottava alla maratona Olimpica di Londra 2012. La Cortina-Dobbiaco Run per la maratoneta azzurra è una tappa fondamentale per testare il proprio stato di forma in vista dei Campionati Mondiali di Maratona in programma a Mosca dal 10 al 18 agosto, dopo le ottime prestazione alle mezze maratone corse a New York e a Chia (Cagliari) e dopo il titolo italiano sui 10 mila metri conquistato ad Ancona alcune settimane fa.

Nella compagine rosa che prenderà il via la prossima domenica dal Corso Italia di Cortina ci saranno, Paola Mariotti, vincitrice del 2010, Paola Felletti, Paola Dal Mas, Maurizia Cunico, Kathrin Hanspeter e Giovanna Confortola.

Per quanto riguarda i top runners al maschile da segnalare la presenza di Said Boudalia, cinque volte vincitore dal 2006 al 2010 detentore del record di 1.36.03 stabilito nel 2008. La presenza del feltrino è stata confermata dallo stesso atleta proprio l’altro giorno sulla pagina ufficiale Facebook della Cortina-Dobbiaco Run: « tutti gli partecipanti alla Cortina Dobbiaco sono atleti d’eccezione senza nessun dubbio… In bocca al lupo a tutti. Io ci sarò come sempre!»

Oltre a Boudalia in prima linea ci saranno il marocchino Khalid En Gyuady, i keniani Nicodemus Biwott e Peter Bii e l’altoatesino Hermann Achmueller senatore della Cortina-Dobbiaco Run con all’attivo 12 partecipazioni su 13 edizioni e con in tasca il terzo posto all’ultima edizione della 100km del Passatore.

Le iscrizioni alla gara si chiuderanno il 31 maggio, in queste ultime ore i pettorali disponibili sono solamente un centinaio, quindi la soglia prestabilita dagli organizzatori, 4500 concorrenti, sta per essere raggiunta. I numeri della Cortina-Dobbiaco Run parlano chiaro, un successo internazionale che conta al via 28 nazioni, 18 regioni italiane e 80 province.

Il Veneto, la Lombardia, e l’Emilia Romagna sono le regioni con il maggior numero di partecipanti, mentre tra le province quella di Treviso è in testa a questa speciale classifica seguita da Venezia e Padova.

Per quanto riguarda il programma della 14^ edizione si aprirà sabato pomeriggio alle ore 15 con la partenza della Kid’s Run, una gara riservata ai bambini, ragazzi fino ai 14anni. Alle ore 17, partenza della gara non competitiva, a favore delle Associazioni Debra e Mamazone, Giro del Lago di Dobbiaco di 8,5 chilometri, partenza, arrivo nel parco del Grand Hotel.

 

Articolo letto 138 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login