Home » Notizie » Corsa in Montagna » Un vero successo la Lake Garda Mountain Race

Un vero successo la Lake Garda Mountain Race

08/10/12

Giunta alla sua seconda edizione, la Lake Garda Mountain Race organizzata dall’US Monte Baldo asd,  ha confermato il successo dell’anno precedente vedendo tra i suoi circa 150 partecipanti (tra classi competitive e non) di molti nomi importanti del panorama della corsa in montagna.
Marco Facchinelli, atleta della Bogn da Nia – Team Lasportiva, classe 1980, è stato il primo a conquistare Cima Pozzette con il notevole tempo di 1h 32’07”.

Staccato di 10 minuti il secondo arrivato, il tedesco Stephan Tassani-Prell, classe 1970, del Team Salomon Germania, giunto all’arrivo in 1h42’55”. A completare il podio lo storico campione Antonio Molinari dell’Atletica Trento, classe 1967, che ha concluso la gara in 1h44’19”.

Prima delle donne Waltraud Berger, tedesca, che ha raggiunto la vetta in 2h01’07”. Seconda Lara Bonora, vincitrice l’anno scorso della categoria Running – 1700 metri, arrivata staccata di 5’03”. Terza Contrini Elena con 2h07’57”.

La Running Class – 1700 è stata invece vinta da Alex Romagnoli, classe ’83, dell’Atletica Monterosa Fogu Arnad con 1h17’25”. Secondo Francesco Tanara, 1h21’00”, terzo Gris Matteo, 1h31’11”.

Per le donne ha tagliato per prima il traguardo posto a Tratto Spino, presso l’ex-Caserma, Tenaglia Cristina dell’Atletica Trento con 1h35’11”. Seconda la vice-presidente dell’US Monte Baldo, Valentina Manzana, con 2h02’33”. Terza un’altra melsinea, Andrea Valenti, con 2h35’27”.

Purtroppo il vincitore dell’edizione 2011, don Franco Torresani, il prete volante, classe ’62, non ha potuto difendere il titolo, in quanto dopo poche centinaia di metri dalla partenza ha accusato un problema muscolare. Don Franco ha comunque deciso di onorare la LGMR, giungendo ai 2000 metri di Cima Pozzette nonostante l’infortunio, seppure fuori tempo massimo, sottolineando con giustificato orgoglio che non si sia mai ritirato in nessuna delle gare a cui ha partecipato.

“Ringraziamo di cuore tutti i partecipanti, i campioni e gli amatori, per la bellissima giornata. Grazie agli sponsor, ai sostenitori, al Comune di Malcesine, alla Funivia Monte Baldo e a Malcesine Più per l’indispensabile collaborazione.” – dicono le anime dell’US Monte Baldo, Tania Branzanic e Valentina Manzana – “Siamo convinte che la pubblicità creata da questa gara nell’ambiente del trekking, nordic walking e degli amanti della corsa di montagna contribuisca a far conoscere e ammirare il nostro territorio, dal lago fino alle cime del Baldo. Ora diamo appuntamento a tutti per il 2013. La data è già fissata: sabato 5 ottobre. Per gli anni a venire il percorso rimarrà immutato, così da poter consentire agli atleti di avere riferimenti temporali e possibilità di migliorare il record personale o quello assoluto”.

 

Articolo letto 436 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login