Home » Mondo Trail » Ultrabericus Trail: i monti Berici tutti d’un fiato

Ultrabericus Trail: i monti Berici tutti d’un fiato

05/03/13

Vicenza, Piazza dei Signori, 16 marzo 2013un passo fuori dall’asfalto, due passi oltre la maratona

Edizione n° 3 Distanza:65 km Dislivello positivo:2500 m

A pochi giorni dallo start dell’Ultrabericus Trail l’organizzazione dell’evento è entrata nel vivo. Oltre all’attività sul campo, con la pulizia dei sentieri e la preziosa collaborazione delle proprietà private attraversate dal tracciato, si susseguono in questi giorni le riunioni operative con tutti gli enti e le associazioni coinvolte per mettere a punto la macchina di oltre 200 volontari che gestirà i più di 800 atleti iscritti, provenienti da 60 province e 15 regioni d’Italia e gli oltre 25 stranieri di nazionalità ungherese, slovena, austriaca, tedesca, svizzera, spagnola ed americana…

Vicenza si prepara dunque a ricevere al meglio i concorrenti, che si ritroveranno per la partenza in piazza dei Signori, dove torneranno dopo aver percorso i 65 chilometri con 2500 metri di dislivello positivo del periplo dei Colli Berici interamente su sentieri e sterrati.

Con la terza edizione Ultrabericus si afferma definitivamente come classica di apertura della stagione, valida come terza prova del Grand Prix I.U.T.A., e conferma il trend degli ultimi anni che vede sempre più atleti preferire la corsa in natura su lunghe distanze, ben sintetizzato nel motto “un passo fuori dall’asfalto, due passi oltre la maratona”.

Se sotto il profilo squisitamente tecnico sono state apportate tutte le possibili migliorie al percorso, tagliando anche gli ultimi tratti asfaltati, l’evento si è anche arricchito di significati e occasioni diverse, trovando finalmente un ampio coinvolgimento in tutto il territorio dei Colli Berici, portando altresì alla riscoperta di alcuni sentieri da tempo dimenticati.

La gara sarà anche oggetto di un’attività di ricerca sulle le reazioni fisiologiche e neurofisiologiche all’esposizione ad ambienti e compiti estremi condotta dal dipartimento di scienze biomediche dell’università di Padova.

L’appuntamento è quindi per sabato 16 marzo, in piazza dei Signori, alle ore 10.00 per la partenza e nel pomeriggio dalle 16.00 fino a sera inoltrata per accogliere gli atleti all’arrivo.

Nella conferenza stampa, che si terrà presso la sede municipale del comune di Vicenza, Palazzo Trissino, sala “G. Chiesa”, giovedì 14 marzo alle ore 11.00, saranno presentati gli atleti di punta che si contenderanno il trofeo Sportler maschile ed il trofeo Salewa femminile nonchè tutti i dettagli del programma e del percorso, incluse le informazioni per il pubblico e gli appassionati che vorranno seguire la gara non solo a Vicenza ma anche lungo il tracciato.

Tutte le info su www.ultrabericus.it

Articolo letto 499 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login