Home » Mondo Trail » Ultrabericus, al via della stagione italiana dell’Ultra Trail. Vittorie di Cavallo e Boifava

Ultrabericus, al via della stagione italiana dell’Ultra Trail. Vittorie di Cavallo e Boifava

16/03/14

Temperature ideali per un inizio di stagione scoppiettante per il mondo dell’Ultra Trail di casa nostra. Al via da Vicenza, circa 950 atleti per la quarta edizione dell’Ultrabericus Trail, gara di 65 km con 2.500 metri di dislivello positivo.

A contendersi la vittoria ben più d’un pretendente, con gli esperti Fulvio Dapit (Team Crazy) e  Giuliano Cavallo (Team Salomon), a godere dei favori del pronostico. Tra gli attesi anche Paolo Gotti (New Balance-Altitude), skyrunner bergamasco di Villa d’Almè, al debutto nelle Ultra (anche se già vincitore del massacrante Trofeo Kima) e il veneto Andrea Moretton (Alpstation Trailteam). A livello femminile, ci si aspettava un bel duello fra Federica Boifava (Alpstation Trailteam) e Lisa Borzani (Team Vibram).

I record da battere erano il 5h32’59” con la quale il ligure Lorenzo Trincheri vinse l’edizione d’esordio, e il 7.00’53” di Patrizia Pensa del 2011. Obiettivo, quest’ultimo, centrato egregiamente da un Federica Boifava in forma smagliante, che, con una gara tutta d’attacco riusciva a portare il nuovo limite a 6.25’30” giungendo undicesima assoluta. Dietro di lei Lisa Borzani, anch’essa sotto il vecchio record, seppur per pochi secondi. Terza Yulia Baykova (Asd Trailrunning) in 7.03′.

Il podio femminile con al centro la vincitrice Federica Boifava

Il podio femminile con al centro la vincitrice Federica Boifava

Molto più accesa la gara maschile, con subito Andrea Moretton a condurre dopo 22km, poi con Paolo Gotti che conduceva a metà gara assieme a Giuliano Cavallo e con Fulvio Dapit, quest’ultimo costretto dopo il 40° km, ad alzare bandiera bianca. Nel finale ci provava l’atleta del Team Salomon Giuliano Cavallo, per andare a cogliere la vittoria dell’Ultrabericus con il tempo di 5h53.59. Il valdostano con questo trionfo dimostrava che i numerosi acciacchi della passata stagione sono ormai solo un lontano ricordo.  Secondo posto per un più che positivo Andrea Moretton a circa 5′ di ritardo e gradino più basso del podio per Paolo Gotti a 13′.

 

Ultrabericus OK per Giuliano Cavallo (Team Salomon)

Ultrabericus OK per Giuliano Cavallo (Team Salomon)


CLASSIFICA MASCHILE

1. CAVALLO GIULIANO (TEAM SALOMON) 05:53:59
2. MORETTON ANDREA (ALPSTATION TRAIL TEAM) 05:59:09
3. GOTTI PAOLO (TEAM NEW BALANCE / ALTITUDE RACE) 06:07:24
4. RABENSTEINER ALEXANDER (SKINFIT TEAM BOLZANO) 06:09:43
5. PERGHER FABIO (VICENZA MARATHON) 06:10:39

CLASSIFICA FEMMINILE

1. BOIFAVA FEDERICA ((ALPSTATION TRAIL TEAM) 6h25.30
2. LISA BORZANI (TEAM VIBRAM) 7h00.21
3. YULIA BAYKOVA (ASD TRAIL RUNNING) 7h03.05”

Articolo letto 322 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login