Home » Mondo Skyrunning » Ultime news dal Giir di Mont: arriva anche il francese Rancon

Ultime news dal Giir di Mont: arriva anche il francese Rancon

27/07/13

Previsti anche due percorsi per il pubblico per seguire la gara nel vivo

Si corre per 20 o 32 km nell’arena dei monti lecchesi

Montepremi oltre i 18.000 euro, in palio anche tanto materiale tecnico

Tra i top runners Dapit, Brunod e Jacquemod cedono per infortunio, arriva però Rancon

Rancon

 

 

Domani sui monti lecchesi si correrà per fare incetta di punti ISF per il World Ranking 2013. Teatro di gara sarà Premana (LC) col suo prestigioso 21° Giir di Mont che propone Mini SkyRace e Sky Marathon, due percorsi collaudati che chiameranno a raccolta oltre 800 runners. Allo start, dalla via  principale  di Premana, scatteranno alle 7.50 per primi i corridori della Mini SkyRace di 20 km (1.100 m/dsl), seguiti poco dopo dai “corridori del cielo” della Sky Marathon di 32 km (2.400 m/dsl).

Alle 11.00 e fino alle 12.45 le telecamere di Rai Sport2 come lo scorso anno seguiranno in diretta l’evento, l’unico del genere che gode della “live”.

Sul più lungo dei percorsi saranno interessati nell’ordine gli alpeggi premanesi di Chiarino, Barconcelli, Casarsa, Forni, Vegessa, Fraina, Caprecolo, Rasga, Premaniga, Solino e Deleguaggio mentre la Mini SkyRace transiterà invece per le Alpi Rasga, Premaniga, Solino, Piancalada e Deleguaggio.

Gli appassionati – e al Giir di Mont sono sempre tantissimi – potranno scegliere se attendere gli skyrunners sul traguardo o raggiungere alcuni dei passaggi più significativi. Gli organizzatori dell’A.S. Premana hanno infatti predisposto due itinerari per gli spettatori con indicazioni fin dall’area di partenza. Nel primo, in circa 30 minuti si salirà in direzione dell’Alpe Premaniga e quindi, giunti al bivio di località Creghencighe, si proseguirà fino a Domant dove sarà possibile assistere al passaggio degli atleti sia della Sky Marathon che della Mini SkyRace. La seconda proposta, invece, porterà gli spettatori fino all’Alpe Forni dove transiteranno solamente i runners che sceglieranno il tracciato di 32 km. Oltre ad una sgambatina nella natura, sarà possibile conoscere alcuni dei famosi alpeggi di Premana.

Finisher

Nelle ultime ore purtroppo i runners Matheo Jacquemod, Dennis Brunod e Fulvio Dapit hanno dovuto dare forfait per infortunio, ma c’è anche chi si è aggiunto  alla truppa, come il francese Julien Rancon.

Il montepremi in palio quest’anno è davvero ricco, con oltre 18.000 euro di riconoscimenti in denaro, oltre alla maglia tecnica Finisher realizzata da Crazy Idea e Moll Fam per tutti quelli che taglieranno il traguardo della Sky Marathon. Non scherza nemmeno il pacco gara, dove i partecipanti potranno trovare le calze natur Oxyburn, gli zaini Camp modello Ghost (Sky Marathon) e Kinetic (Mini SkyRace) e altre sorprese. Infine, il Giir di Mont sarà penultima tappa del circuito La Sportiva Gore-Tex® Mountain Running® Cup ed è inserita tra le 20 prove mondiali che assegneranno punti per stabilire il ranking dei 100 più forti skyrunners del mondo.

Info: www.aspremana.it

 

Articolo letto 290 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login