Home » Notizie » Altre specialità » Tutto l’azzurro di Zurigo

Tutto l’azzurro di Zurigo

22/07/14

Un nome in coda, accanto a quelle due sillabe da lui così amate: foto…Non sai quanto in questi mesi abbiamo atteso il momento di ripubblicarne una delle tue. Senza le tue di foto, anche i pezzi di Walter non avevano lo stesso sapore…

Così, davvero, va molto meglio: bentornato Elio, e buon cammino!

MILANO, 21 luglio 2014 –  La spedizione italiana in terra elvetica per i Campionati Europei (Zurigo 12/17 agosto) sarà assai nutrita. Anzi per dirla tutta sino in fondo si tratta della spedizione più cospicua di sempre (45 uomini e 34 donne). Il 50% dei convocati, come ha ricordato, con malcelata soddisfazione dal presiedente Alfio Giomi, composta da under 25, con solo 11 atleti provenienti da società civili, il resto sono militari. Massimo Magnani D.T. dell’Italia ha ammesso di puntare molto sulla maratona femminile con Valeria Straneo e Anna Incerti, date in ottime condizioni di forma, con Eleonora Giorgi nella marcia, un’altra medaglia potrebbe arrivare dalla maratona maschile con Daniele Meucci.

presentazione Zurigo1

Si nutrono grandi speranze anche nel salto triplo con Fabrizio Donato e Daniele Greco, quest’ultimo ieri mattina si è sottoposto a risonanza magnetica, che ha decretato non dovrebbero esserci problemi per Zurigo, tutto ciò testimoniato dal fatto che il ragazzo si è presentato in conferenza stampa per annunciare il risultato dell’esame con il sorriso stampato sul volto. Ci si attende molto anche da Libania Grenot dopo il 50”55 (400) di Rovereto, da Alessia Trost che nel prossimo week end scenderà in pista dei Campionati spagnoli (incontrerà Ruth Beitia) e, perchè no, anche dalla staffetta 4×400. Tra i convocati, desta una certa sorpresa la presenza di Andrew Howe nei 200 e forse anche nella 4×400.

presentazione Zurigo

L’azzurro dovrà darà risposte incoraggianti domenica prossima a Pergine di Valsugana, così come i componenti della 4x 100 maschile e Gloria Hooper (200). La posizione di Marta Milani (800), Valentina Anniballi (disco), Darya Derkach (triplo) prima della conferma ufficiale verrà valutata dalla direzione Tecnica, così come il giovane Michele Palamini (maratona) che si sta allenando a S. Moritz che gli altri specialisti.

Walter Brambilla

Foto: Elio Panciera

Articolo letto 151 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login