Home » Notizie » Corsa in Montagna » Tutti di corsa alla Val di Fassa Running, anche i giovanissimi

Tutti di corsa alla Val di Fassa Running, anche i giovanissimi

12/06/13

 Domenica 23 giugno scattala Valdi Fassa Running in Trentino

Novità 2013: la Val di Fassa Running Baby per i più giovani

Cinque gare fino a venerdì 28 con appassionati e stelle della corsa

Tanti eventi in Val di Fassa per una settimana rilassante e divertente

 

 

Giugno in Val di Fassa uguale Val di Fassa Running. Lo sanno anche i bambini, e quest’anno ancora meglio visto che il giro podistico della valle trentina ha previsto un’intera giornata riservata a loro. La settimana dedicata alla corsa e allo sport open-air sulle Dolomiti scatterà domenica 23 giugno e fino a venerdì 28 sarà un’autentica festa su e giù per i sentieri e gli sterrati “disegnati” dal team dell’AS Val di Fassa Running.

La grande novità di quest’anno riguarda i runners in erba, che nella giornata di mercoledì 26 potranno godersi un evento studiato su misura per loro. A partire dalle 17.30 ragazzi e ragazze fino a 15 anni sono invitati a Pera di Fassa e la loro gara si svolgerà lungo due anelli di 1 o 2 km a seconda dell’età, con partenze separate per le fasce di età 7-10 anni e 11-15 anni. Il Sunny Bar sarà zona di partenza e arrivo e le iscrizioni (5 € incluso il pacco gara a sorpresa) si raccoglieranno in loco fino a mezz’ora prima del via. Al termine della prova, per recuperare tutte le energie, tutti i ragazzi sono invitati al goloso Nutella Party.

Per quanto riguarda la gara dei grandi, invece, il computo dei chilometri totali nelle cinque giornate previste va oltre i60 kme gli spunti tecnici e paesaggistici sono davvero tanti. Solo per citare alcuni momenti clou, domenica 23 si parte da Alba di Canazei e il colossale massiccio del Gran Vernel sarà osservatore dall’alto, così come il Sassolungo lo sarà il giorno successivo, e nella giornata di chiusura c’è il tappone dell’Alpe Lusia,12 km, 1.000 m/dsl e una pendenza costante tra il 6 e l’8% con la partenza a Moena, la “Fata delle Dolomiti”.

Le iscrizioni a tutte le tappe sono aperte con la quota fissa di 68 €, ma ci si può registrare e correre anche una o più gare singolarmente, basta presentarsi in partenza prima dello start. Un’altra iniziativa proposta dai volontari coinvolti nell’organizzazione della Val di Fassa Running 2013 è il servizio di animazione, che accoglierà i figli dei concorrenti per tutto il tempo che mamma e/o papà saranno impegnati in gara.

Quella di quest’anno sarà la 15.a edizione della Val di Fassa Running e con questo evento si apre sostanzialmente la stagione estiva per gli appassionati di sport in questa parte di Trentino. Tante sono anche le iniziative culturali proposte nei paesi toccati dalla gara durante questa settimana. A Pozza di Fassa, ad esempio, la musica del “Fulvio Show” sarà di scena la sera di domenica 23 giugno in centro paese, mentre nel padiglione delle manifestazioni si susseguiranno il concerto del Coro Abete Rosso (lunedì sera), lo spettacolo “Miti ladini delle Dolomiti” (martedì) e una serata cabaret con il comico trentino Lucio Gardin (mercoledì). Ancora domenica, ma a Vigo di Fassa, sfilerà la banda musicale locale, mentre il martedì sera di Campitello sarà dedicato ai più piccoli con lo spettacolo “Leon che ruggisce non morde” al Teatro Parrocchiale. Per chi volesse anche dare un tocco artistico alla propria vacanza in Val di Fassa, a Moena si può visitare la personale di Samantha Torrisi, tutti i giorni dalle 17 alle 19.30 pressola Galleria MiniCivica.

Info: www.valdifassarunning.it

 

 

Articolo letto 77 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login