Home » Notizie » Altre specialità » Tricolori giovanili a Premana

Tricolori giovanili a Premana

05/02/13

Al Pizzo Tre Signori vittorie per Luca Faifer, Alba De Silvestro, Davide Magnini e Giulia Compagnoni.

Nella gara senior primo posto di Robert Antonioli e Gloriana Pellisier

3 Febbraio – Stamane, sotto un vento decisamente gelido, alle pendici dell’Alpe Paglio si è disputato il 34^ Pizzo Tre Signori, seconda prova di Coppa Italia per le categorie senior/master, competizione che, invece, assegnava ai giovani i titoli italiani. Partendo proprio da loro – per le categorie cadetti e junior femminile 800 metri circa di dislivello spalmati su tre salite, con due tratti a piedi, uno in salita e uno in discesa; per gli junior invece i metri aumentavano a 1020, con una traccia un po’ ghiacciata a causa del cambiamento climatico di questi giorni, ma nonostante tutto l’Associazione Sportiva di Premana ha saputo fare gli “straordinari” per garantire un percorso in piena sicurezza.

Start dato dalla categoria Junior, dove ha dominato Luca Faifer (Scav), che si è così laureato neo campione italiano, staccando di una ventina di secondi il trentino Federico Nicolini (Brenta Team). Al terzo posto il valdostano Nadir Maguet (Corrado Gex), a 3” dall’argento. Al femminile titolo italiano per la veneta Alba De Silvestro, che mette in fila le due rappresentanti Scav Erica Dei Cas e Natalia Mastrota.

Nella categoria cadette campionessa italiana è Giulia Compagnoni, con il podio completato dall’altra valtellinese Giulia Murada (Albosaggia) e Laura Corazza (Dolomiti Ski). Al maschile prima e seconda piazza per Davide Magnini (Brenta Team) e Pietro Canclini (Scav), mentre è bronzo per Leonadi Gabriele (Brenta Team). Per loro, quindi, convocazione assicurata per i Campionati Mondiali a Pelvoux, che si svolgeranno dal 9 al 15 febbraio.

Passando invece alla categoria assoluta –per loro 1350 metri di dislivello divisi su 5 salite, sempre con due tratti a piedi in salita e discesa – al maschile primo posto per Robert Antonioli (Esercito),seguito da Lorenzo Holzknecht (Scav) e Manfred Reiccheger (Esercito). “Sono soddisfatto” commenta Antonioli “di certo è un buon banco di prova per partire con un buon auspicio per i Mondiali”.

La dominatrice al femminile è stata Gloriana Pellisier, che afferma “Sto bene, la forma c’è, ai Mondiali si spera di far bene”. Con lei sul podio anche Alessandra Cazzanelli (Corrado Gex) ed Elisa Compagnoni, che quest’oggi a causa di “tappi” nella seconda salita, perde parecchio e conclude così in terza posizione. Appuntamento quindi all’anno prossimo, con la 35^ edizione del trofeo Pizzo Tre Signori.

Classifica Pizzo Tre Signori

 

Articolo letto 54 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login