Home » Notizie » Altre specialità » Treviso Half Marathon: aprono le iscrizioni

Treviso Half Marathon: aprono le iscrizioni

02/12/14

THM14_La_partenza_2yb

Da oggi, lunedì 1° dicembre, è possibile prenotare un pettorale per la mezza maratona che ha debuttato quest’anno con oltre duemila partecipanti. Si parte dalla quota agevolata di 15 euro. Confermata la data: appuntamento all’11 ottobre 2015

Treviso, 1 dicembre 2014 – Dall’edizione del debutto sono passati neanche due mesi, e Treviso Half Marathon è già pronta a riprendere la sua corsa.

 

Oggi, lunedì 1° dicembre, aprono le iscrizioni per l’edizione 2015 della mezza maratona organizzata dall’ex campione azzurro Salvatore Bettiol. La quota d’iscrizione è particolarmente vantaggiosa: per tutto il mese di dicembre sarà possibile prenotare un pettorale – esclusivamente tramite il portale Enter Now, raggiungibile anche dal sito www.trevisohalfmarathon.com – al costo di appena 15 euro.

 

Lo scorso 12 ottobre, l’edizione inaugurale della Treviso Half Marathon, ha registrato oltre duemila classificati (2.062, per la precisione), andandosi subito a collocare tra gli eventi sportivi agonistici più affollati della Marca.

THM14_L'arrivo_di_Franca_Fiacconi_Vett_b

 

Tra i dati di partecipazione più interessanti, la provenienza degli atleti (15 le regioni italiane rappresentate, 55 le province), l’elevata presenza femminile (oltre il 29% degli atleti classificati era costituito da donne), e il numero particolarmente alto di atleti non tesserati (circa 700), in gara con il cartellino di giornata, a testimonianza di un evento che ha saputo allargare la platea dei tradizionali frequentatori di mezze maratone.

 

Per l’edizione 2015, in concomitanza con la promozione a gara internazionale, la Treviso Half Marathon metterà a disposizione dei partecipanti 3.000 pettorali, cinquecento in più rispetto a quest’anno. Confermata la data: appuntamento all’11 ottobre 2015. La corsa alle iscrizioni può iniziare.

THM14_Passaggio_in_Restera_bb

 

(photo credit Renato Vettorato)

 

 

 

Articolo letto 22 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login