Home » Mondo Trail » Tre Rifugi Val Pellice: tra pochi giorni apriranno le iscrizioni

Tre Rifugi Val Pellice: tra pochi giorni apriranno le iscrizioni

05/02/13

Conferme e novità organizzative Alcuni mesi (tre) di lavoro preparatorio da parte del Comitato Organizzatore, sotto la consueta regia del CAI UGET Val Pellice e dal 10 FEBBRAIO si entra nella fase operativa.

 

Confermato per la 38° volta il progetto di valorizzazione della Val Pellice e dei suoi Rifugi alpini con la calendarizzazione per il giorno DOMENICA 14 LUGLIO della primogenita delle Marce Alpine, divenute nel tempo Corse in Montagna , Sky Race o Marathon ed infine Trail. Sostanziale conferma del programma che ha riscosso un notevole successo lo scorso anno. Partenza ed arrivo nel concentrico di Bobbio Pellice (To). Due percorsi, accuratamente rimisurati “in loco” dopo il preventivo “da cartina” della scorsa edizione: Trail Alpeggi Val Pellice – Km 33,6 – Disl.+ mt. 2205 Tre Rifugi Val Pellice Trail – Km 54,2 – Disl + mt. 3818 Alcune novità di rilievo:

La manifestazione aderisce ai calendari: IUTA: prova del Grand Prix per il percorso della Tre Rifugi Val Pellice di 54,2 Km. UISP: prova del Campionato Regionale Trail FIDAL e FSA/CSEN. La manifestazione aderisce al Corto Circuito Solidale “I RUN FOR FIND THE CURE” con l’obiettivo solidaristico di contribuire alla realizzazione di pozzi in Mali. Per questo fine destinerà una parte della quota iscrizione oltre ad eventuali ulteriori contributi volontari. Costi più contenuti per i partecipanti : per entrambe le gare € 30 dal 10 febbraio al 16 giugno – € 40 dal 25 giugno all’11 luglio, termine ultimo per iscriversi. I servizi di iscrizione e cronometraggio saranno realizzati tramite Wedosport che si occuperà anche di offrire ai partecipanti ed agli spettatori l’evoluzione della manifestazione in tempo reale con classifiche contenenti i “parziali”. Partenza unificata alle ore 7,00 per entrambe le prove.

Sul sito www.3rifugivalpellice.it tutte le info necessarie per essere protagonisti dell’evento che prevede un numero massimo di partecipanti di 300 per ogni singola prova.

 

Articolo letto 66 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login