Home » Mondo Trail » Trail del Monte Casto al francese Daum e a Marcella Belletti

Trail del Monte Casto al francese Daum e a Marcella Belletti

26/10/14

Adorno Micca (Bi) 26 ottobre. E’ stato il francese Alexandre Daum a ripetersi nella nona edizione dell’ “Alp Station Trail del Monte Casto”, dopo aver già fatto sua quella del 2010. A imitarla, al femminile, la bravissima Marcella Belletti.

Il francese Daum, dominatore del Trail Monte Casto

Il francese Daum, dominatore del Trail Monte Casto

Due le distanze proposte da Maurizio Scilla e amici, quella regina di 46Km con 2300mt di dislivello positivo, e quella più corta di 21Km, per un totale di 800 partecipanti, tetto massimo della manifestazione. Alle ore 7.00 il via della gara lunga, con i favoriti della vigilia, ovvero Ivan Geronazzo, Danilo Lantermino e Christian Modena (Alpstation Trail Team), l’emiliano Matteo Pigoni, il bergamasco Luca Carrara, Fabrizio Roux, Fabio Toniolo, Gianluca Caimi, a tentare di opporsi al transalpino Daum.

La giornata di sole ha reso il percorso altamente spettacolare. Costituito interamente da sentieri e strade sterrate, il tracciato ha toccato alcuni angoli fra i più incantevoli del biellese, a partire dal Monte Casto, per proseguire attraversando gli alpeggi di Monduro e Carcheggio e salire al Bocchetto Sessera (1380m) tramite la classica mulattiera usata per la transumanza, con incomparabili viste sulle montagne biellesi e sulle alpi piemontesi.

Un momento delle premiazioni con i primi atleti classificati

Un momento delle premiazioni con i primi atleti classificati

Ad avere la meglio è stato ancora una volta (il suo nome era già nell’albo d’oro con l’edizione 2010), il francese Alexandre Daum (TEAM TERRE DE RUNNING/MIZUNO) nel tempo di 4:08’44”, che ha a lungo battagliato con il cuneese della Valvaraita Danilo Lantermino (Alp Station Trail Team, alla fine secondo con il tempo di 4:11’29”. Terzo posto per il compagno di club di Lantermino, Ivan Geronazzo in 4:13’13” e a seguire l’altro alfiere dell’Alp Station Trail Team, Christian Modena in 4:16’02”. Marco Franzini dell’Atl. Paratico, chiudeva in quinta piazza in 4h22’02”.

Marcella Belletti (Gli Orsi Reewolution Team), tagliava il traguardo per prima in 4:56’00”. La brava Julia Baykova (Team ASD Trail Running), le giungeva a breve distanza in seconda piazza 5:02’41”, seguita da Barbara Cravello (Gli Orsi Reewolution Team), terza in 5:05’51”.

La premiazione della gara donne

La premiazione della gara donne

Il valdostano Enzo Mersi (Atletica Monterosa M. Fogu) si aggiudicava la gara di 21 Km con il tempo di 1:36’52”. Secondo giungeva Nicola Montecalvo (G.S. Gabbi Team New Balance) a 1’34”, mentre terzo era Michael Mercandino (Splendor Cossato) a 1’59” dal vincitore. Gara donne alla francese Severine Bovero (Team Terre de Running/Mizuno) in 1h49’00” davanti a Scilla Tonetti (Team Tecnica) e a Daniela Olcese (Maratoneti Genovesi).

Articolo letto 218 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login