Home » Mondo Trail » Trail degli Eroi appuntamento al 29 settembre tra emozioni e storia.

Trail degli Eroi appuntamento al 29 settembre tra emozioni e storia.

17/09/13

Nella sede SCARPA di Asolo è stata presentata la terza edizione del Trail degli Eroi. Gli obiettivi dell’evento sono essenzialmente due: far emozionare e valorizzare un territorio dalle grandi potenzialità. La prerogativa dell’evento è stata e dovrà essere la sua portata umana, e lo spirito di coinvolgimento dell’atleta lungo il percorso. L’attenzione da parte dell’organizzazione, non è rivolta solamente agli atleti, bensì anche a tutti gli accompagnatori e a quanti vorranno partecipare all’evento senza pettorale.

IMG_8937

Il Trail organizzato dall’Associazione “I Lupi Team” continua nella direzione di non voler essere solo un semplice Trail. «Vogliamo – ha detto il presidente del Comitato Organizzatore Davide Zanetti – dare sempre qualcosa in più, alla base della corsa che si correrà il 29 settembre ci sono le emozioni e la consapevolezza. Le emozioni, perchè non potrebbe essere differente dal momento che corriamo in un luogo storico che è strettamente collegato alla nostra vita. La consapevolezza è data dal fatto di correre in autosufficienza alimentare, quindi vogliamo che gli atleti corrano ragionando e siano responsabili». «Inoltre – ha concluso Zanetti – abbiamo ritenuto doveroso pensare anche agli accompagnatori che visiteranno il nostro territorio. Infatti il giorno della gara a Cima Grappa ci sarà uno storico che aiuterà a comprendere quello che è successo in quei luoghi durante la Grande Guerra. Ci sarà anche la possibilità di effettuare dei voli in tandem con il parapendio e con le guide alpine del Team SCARPA si potrà provare ad arrampicare tra le vie della falesia Santa Felicita». Sandro Parisotto, presidente di SCARPA ha sottolineato l’importanza del legame tra il trail e la storia. «La storia – ha detto Parisotto – ci aiuta a vivere il presente, ma è il punto di riferimento per il nostro futuro.

IMG_8947

La nostra volontà di affiancare questa incredibile competizione, non è solo una scelta commerciale: con il Trail degli Eroi diamo importanza al nostro territorio, il Monte Grappa è un sentimento che abbiamo dentro i nostri cuori e non c’è miglior modo di farlo affiorare con lo sport. Come azienda, siamo entrati nel mondo del Trail Running con estrema attenzione e cautela, ma nel futuro, proprio grazie ai sentieri del Monte Grappa, sede ideale dei nostri test, ci saranno delle interessanti novità». Il sindaco di Borso del Grappa, Ivano Zordan, comune che ospita la partenza e l’arrivo del Trail degli Eroi ha ringraziato apertamente il Comitato Organizzatore e Scarpa. «Con questo evento – ha detto il sindaco – date la possibilità ai nostri paesi di presentarsi al mondo. Il nostro territorio è ricco di storia e di tradizioni, questa è una finestra che si apre verso una conoscenza più approfondita.

 

Articolo letto 94 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login