Home » Notizie » Altre specialità » Tower 42 London, sugli scalini il solito Dold e Susy Walsham

Tower 42 London, sugli scalini il solito Dold e Susy Walsham

01/03/12

Ancora lui. E’ sicuramente uno dei pochi specialisti puri di questa disciplina, ma il tedesco Thomas Dold non perde un colpo.

Questa mattina a Londra è andata in scena la seconda tappa del circuito mondiale di Vertical Running . La “Tower 42″ è il quinto edificio in ordine di altezza della capitale inglese con i suoi 183 metri.

Benissimo gli italiani presenti nella “City”, a cominciare dalla prestazione maiuscola del lariano Fabio Ruga, secondo in 4’12”, bravo a rendere solo quattordici secondi al Re Dold. Tra le donne, dietro all’australiana di stanza a Singapore Susy Walsham (5’02”), le due azzurre Alessandra Valgoi (5’51”) e Cristina Bonacina (5’54”). A livello maschile, completa il podio lo slovacco Tomas Cèlko in 4’28”.

Prossima tappa per Cristina Bonacina sabato prossimo sulla Torre Espàcio di Madrid, dove nel 2009 sui 33 piani dell’edificio, vinse il bellunese Nicola Spada in una gara riservata ai “bomberos” (Vigili del Fuoco). La gara per i non “bomberos”  invece sarà sui 53 piani della torre.

Classifica:
1° THOMAS DOLD 3’58
2° FABIO RUGA 4’12
3° TOMAS CELKO 4’28
4° CARDONA IGNACIO 4’34
5°  BEKKALI OMAR  4’36
DONNE :
1^ SUSY WALSHAM 5’02
2^ VALGOI ALESSANDRA 5’51
3^ BONACINA CRISTINA 5’54
Articolo letto 254 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login