Home » Mondo Skyrunning » Stava Skyrace: anche la Confortola al via. Molti i favoriti alla vittoria

Stava Skyrace: anche la Confortola al via. Molti i favoriti alla vittoria

25/06/13

ZINCA IONUT

È arrivata anche l’iscrizione di Antonella Confortola all’ottava Stava Sky Race della Val di Fiemme. La fondista azzurra, una delle migliori interpreti nazionali di corsa in montagna, ha deciso di partecipare alla competizione organizzata dall’Unione Sportiva Cornacci in programma domenica 30 giugno con partenza e arrivo a Tesero. Quello dell’atleta del Centro sportivo Forestale si tratta di un lieto ritorno alla kermesse fiemmese, che ha vinto nel 2009 stabilendo pure il record della manifestazione sul vecchio percorso con il tempo di 2h39’07”, detenuto invece da Emanuela Brizio sul nuovo tracciato con la prestazione di 3h00’53”. Non ha ancora ufficializzato se parteciperà al Verticale del Cornon o alla Stava Sky Race, entrambe le competizioni comunque valide come prova di campionato italiano, e in particolare la gara lunga servirà per conquistare punteggi importanti per la graduatoria de La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup, l’importante circuito sostenuto pure dalla Garmin, che racchiude cinque fra le più prestigiose competizioni in Italia della specialità riservata ai corridori del cielo.

 

 

Non solo Confortola comunque per una starting list di assoluto livello, visto che fra gli iscritti appaiono il vincitore della passata edizione Ionut Zinca con il tempo record di 2h18’36”,  quindi il campione italiano uscente Tadei Pivk, Filippo Beccari, Daniele Cappelletti, Matteo Piller Hofer, Gyorgy Szabolcs, Gil Pintarelli, Pietro Lanfranchi, Maurizio Fenaroli e il marocchino Khalid Ghallab. In campo femminile al via anche la vincitrice delle ultime due edizioni Emanuela Brizio, che avrà come avversarie agguerrite Debora Cardone, Raffaella Rossi, Lisa Buzzoni, Chiara Gianola e Nadia Scola.

Sulla carta si annuncia quanto mai combattuta pure la sfida per il Verticale del Cornon, con il recordman Urban Zemmer che non ha ancora ufficializzato la sua presenza, mentre dovrebbe essere in gara dopo l’infortunio il primierotto Angelo Tavernaro, che preferirebbe la competizione corta, il giovane valdostano Nadir Maguet e il forte trentino Marco Facchinelli, lo sloveno Nejc Kuhar  e Davide Pierantoni.

Una lista partenti dunque di assoluto livello, mentre le iscrizioni hanno superato quota 250, stabilendosi sugli standard delle ultime stagioni per una gara che tecnicamente è decisamente impegnativa. Il percorso della Stava Sky Race ha infatti uno sviluppo di 24.930 metri, con un dislivello in ascesa di 2125 metri, al quale va sommata l’identica misura in discesa, per un dislivello complessivo di 4250 metri, mentre il Verticale del Cornon, valido pure come prova della Felicetti Cup e intitolato a Dario Zeni, apprezzato dirigente teserano e dell’Unione sportiva Cornacci, ha uno sviluppo di 4500 metri e un dislivello di 1080 metri.

Il duplice appuntamento tricolore inizierà già sabato 29 con alcune manifestazioni collaterali particolarmente interessanti. Alle 14 è infatti in programma un evento test nel quale è possibile affrontare parte del percorso di gara, utilizzando la nuova collezione running 2013 dell’azienda di Ziano di Fiemme, affrontando i dislivelli assieme ai corridori del team La Sportiva.

Alle ore 17 è poi previsto lo Stava Sky Race Spritz Party presso il Bar Dondio a Tesero, quindi alle 18.30 il briefing tecnico presso la Sala Bavarese del teatro del centro fiemmese. Seguirà alle 19.30 la Santa Messa nella chiesa parrocchiale e alle 21 il concerto finale del “work shop” per allievi bandisti 2013 organizzato dalla scuola “Il Pentagramma” delle Valli di Fiemme e Fassa. Domenica lo start del Verticale alle 8 e della Stava Sky Race alle 9, mentre alle 10 si disputerà la quinta edizione della Mini Stava Sky Race, riservata agli under 18 suddivisi in due categorie, valida anche per la combinata con la Mini Dolomites SkyRace.

L’evento troverà spazio su Rai Sport, su Sky nel programma Icarus, nel programma Hard Trek, ma è pure prevista una diretta streaming.

Articolo letto 129 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login