Home » Mondo Skyrunning » Stasera a New York di corsa sull’Empire State Building

Stasera a New York di corsa sull’Empire State Building

06/02/13

A New York spettacolare 1° prova del Campionato del Mondo: 750 atleti di corsa sugli 86 piani dell’Empire State Building

Oggi, mercoledì 6 febbraio, il Vertical World Circuit 2013 avrà il suo inizio con la spettacolare gara di New York che celebra la sua 36° edizione con un evento in notturna che vede al via 750 atleti “skyrunners”, record di partecipazione alla gara.

Fu una felice intuizione, oltre 30 anni fa, disputare sull’Empire State Building una spettacolare gara nel grattacielo più alto e più famoso del mondo. Thomas Dold ha vinto questa gara 7 volte e nel 2012 ha scalato i 1.576 gradini (86 piani) con il tempo di 10 minuti e 28 secondi. Nel 2011 l’azzurra Cristina Bonacina ottenne uno straordinario 2° posto (13’54”) di grande clamore e spessore tecnico.

Alla gara 2013 è annunciata una interessante sfida proprio tra Thomas Dold e gli australiani Mark Bourne e Darren Wilson. Questi due ottimi atleti sono stati rispettivamente 3° e 4° a New York lo scorso anno e vincitori, sempre nel 2012, a Taipei e Singapore. Altri atleti di primo piano sono il belga Omar Bekkali, il ceco Pavel Holec e lo slovacco Tomas Celko che rappresentano certamente i migliori atleti al mondo della specialità.

Tra le donne favorita d’obbligo la Campionessa del Mondo in carica Susy Walsham (3 volte vincitrice a New York, 2007, 2008 e 2009) e la connazionale Alice McNamara, vincitrice nel 2011. Quest’anno non ci saranno atleti azzurri in gara.

Risultati, classifiche e commenti sul sito www.verticalrunning.org

Articolo letto 436 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login