Home » Notizie » Corsa in Montagna » Squalificato per doping il vicecampione europeo junior di corsa in montagna

Squalificato per doping il vicecampione europeo junior di corsa in montagna

18/01/13

Il turco Aydemir Mazlum, vicecampione europeo junior di corsa in montagna è stato squalificato per due anni dalla federazione internazionale, fino al 7 settembre 2014. Così come riportato sul sito Iaaf, l’atleta turco è stato trovato positivo ad uno steroide anabolizzante, il  metenolone proprio in occasione della gara europea del 7 luglio a Denizili-Pamukkale.  A seguito della squalifica, la nuova classifica che verrà presto rettificata dalla Eaa, porta al secondo posto il tedesco Palzer ed al terzo il russo Lagushin. Guadagnano una posizione tutti gli azzurrini con Maestri sesto, Monella decimo, Bulanti ventesimo e Titon trentacinquesimo. Non cambia invece la classifica per squadre che vede la Turchia restare al primo posto, pur con un punteggio superiore, grazie al primo, quinto ed undicesimo posto dei suoi atleti.

1. Ahmet Ozrek  TUR   35’18”

2. Anton Palzer GER 36’26”

3. Vitaly Lagushin RUS 36’42”

 

Squadre

1^ Turchia p.17

2^Russia p.26

3^Rep.Ceca p.27

Classifica Junior

Classifica a squadre junior

Articolo letto 756 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login