Home » Mondo Corsainmontagna » Sono Philip Goetsch e Francesca Rossi i vincitori del Latemar Vertical Kilometer

Sono Philip Goetsch e Francesca Rossi i vincitori del Latemar Vertical Kilometer

26/08/13

Predazzo (Tn) 24/08/2013. Sono mancati due protagonisti come il detentore della miglior performance sui 1000mt in verticale Urban Zemmer  e l’annunciato fondista azzurro Christian Zorzi, ma il Trofeo Latemar Vertical Kilometer, organizzato dall’US Dolomitica Predazzo, dopo un anno sabbatico non ha di certo deluso le aspettative dei circa cento concorrenti che oggi hanno preso il via alla gara trentina.

Sono stati Goetsch Philip e Francesca Rossi i più veloci di tutti. Si è trattata di una gara solitaria per lo specialista di scialpinismo e dei vertical del Bogn da Nia (ricordiamo ottimo terzo al Dolomites Vertical di Alba di Canazei, ad un nulla da Kilian Jornet e Urban Zemmer, lo scorso luglio)  che ha coperto i canonici 1000mt di dislivello dal rifugio Gardone’ posto a 1670 mt di quota fino al  rifugio Torre di Pisa a 2670 mt, in 37’00”.

 

Philipp Goetsch al Vertical Dolomites quest'anno (Foto organizzazione)

Philipp Goetsch al Vertical Dolomites quest’anno (Foto organizzazione)

Con 38’36” si è classificato il ventinovenne portacolori del Gosensass Skialp, Roberto De Simone, mentre sul terzo gradino del podio è salito il bellunese dei Vigili del Fuoco  Daniele De Colò con 38’41”.

Nella top ten maschile troviamo Nicola Pedergnana, Stefano Gardener, Marco Facchinelli, Thomas Trettel, Filippo Beccari, Paolo Larger e Guido Pinamonti.

In campo femminile dopo la trionfatrice Francesca Rossi (ASD Fiori Barp), che ha fatto segnare un buon 47’42”, è giunta Nadia Scola (La Sportiva) distanziata di 21″ e quindi Beatrice Deflorian (US Cornacci) a 2’04” che andava a completare il podio.

Positiva la novità di quest’anno dell’inserimento della competizione riservata agli junior che vede vincitore Carlo Colaianni (classe 1997) in 42’00” su Daniele Felicetti (1996)  e Lorenzo Deflorian (1998).

 

 

 

 

Articolo letto 613 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login