Home » Mondo Skyrunning » Si avvicina l’International Bettelmatt Skyrace

Si avvicina l’International Bettelmatt Skyrace

12/07/13

Cresce l’attesa per l’International Bettelmatt Sky Race

 Domenica 21 luglio sarà grande spettacolo in Alta Val Formazza

SONY DSC

 

Si avvicina sempre più velocemente il 21 luglio, data in cui si terrà la 6^ edizione dell’International Bettelmatt Sky Race, la spettacolare cavalcata tra le alte vette della Val Formazza organizzata da Formazza Event e che prevede due percorsi, uno da 33 e l’altro da 22 km.

Mentre iniziano ad arrivare le iscrizioni – il costo di iscrizione per entrambe le distanze sarà di € 30,00 fino alle 12.00 di sabato 20 luglio ci si potrà iscrivere anche il mattino della gara, dalle 7.30 alle 8.00, ma al costo di € 40,00 – ci sono buone notizie per quanto riguarda il percorso: la neve abbondantemente caduta anche in primavera si sta finalmente sciogliendo e, se continuerà con questo ritmo, dovrebbe essere possibile il passaggio sul percorso originariamente previsto, che arriva a sfiorare quota 3.000 nei pressi del Rifugio 3A.

Si preannuncia quindi una edizione ancor più spettacolare del solito per una Bettelmatt Sky Race che, con l’inversione del percorso, ha ulteriori spunti di interesse.

C’è una anche una gustosa novità: in onore al nome della gara, gli organizzatori di Formazza Event sorteggeranno tra tutti i partenti un fortunato che si porterà a casa una forma del noto e apprezzato formaggio Bettelmatt.

 

Passando ad aspetti più prettamente sportivi, lo scorso anno si sono imposti il pluricampione mondiale di canottaggio Franco Sancassani, evidentemente a proprio agio anche in alta quota, e, in campo femminile, Ester Scotti; gli atleti di casa hanno dominato nel 2012 la prova corta con le vittorie di Ennio Frassetti e Arianna Matli.

 

Per chi vuole passare una bella giornata di sport, ma non ha la possibilità di partecipare alle due gare principali, c’è comunque ancora una possibilità: la corsa “Da Formazza Alle Ande”, di soli 6 km, che ripropone in piccolo le emozioni della Bettelmatt Sky Race; tra l’altro partecipando a questa gara si farà della beneficienza, poiché l’incasso delle iscrizioni, 5,00 €, sarà devoluto all’Operazione Mato Grosso, il movimento che si propone l’educazione dei giovani attraverso il lavoro gratuito per i più poveri in alcuni paesi dell’America Latina.

Ma in Valle Formazza domenica 21 non ci sarà solo podismo: l’Associazione Io Corro per un Sorriso organizzerà infatti il Raduno Automobilistico Coppa Val Formazza, aperto a tutte le vetture, stradali, storiche, sportive moderne, retrò; il raduno terminerà proprio a Riale, dove sono posizionati partenza e arrivo dell’International Bettelmatt Sky Race.

Comunicato Stampa dell’11 luglio 2013

Ivo Casorati

ComunicatIVO Sport & Business

Ufficio Stampa Formazza Event

Articolo letto 120 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login