Home » Altre notizie » Scarmagno: Berny su Chevrier

Scarmagno: Berny su Chevrier

08/01/12

Tra le donne assolo di Valeria Roffino – Cross regionale, ma vincitori di livello nazionale per il cross di Scarmagno, disputato questa mattina a due passi da Ivrea, nel torinese, con oltre mille partenti tra tutte le varie categorie. Primo vero appuntamento del 2012 per il cross piemontese, con il cuneese dell’Esercito Bernard Dematteis ad imitare quanto tra le donne poco prima fatto dalla biellese delle Fiamme Azzurre Valeria Roffino. Vittorie nette sia per l’uno sia per l’altra, entrambi a caccia di test relativamente tranquilli in vista dei prossimi appuntamenti agonistici.

Sui 6 Km della prova maschile, Dematteis si è imposto con il tempo di 18’26”, precedendo di 27″ il rientrante Xavier Chevrier (Valli Bergamasche), giunto al traguardo appaiato a Simone Gonin (Atl. Pinerolo). Ai piedi del podio, ad una quarantina di secondi, Ivano Pozzebon del Runner Team Volpiano. Tra i migliori al traguardo, ma con distacchi più netti, anche Alberto Monasterolo (Base Running), Simone Giorda (Cus Torino), Stefano Rolland (Cus Torino) e Umberto Baracchi (Atl. Piemonte).

Quattro invece i chilometri previsti per le donne, gara in cui Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) non ha trovato rivali. La biellese, al rientro dopo che un’influenza l’aveva in extremis privata della partecipazione agli Europei di Velenje, si è imposta nel tempo di 14’12”, precedendo di 26″ Michela Beltrando (Atletica Saluzzo) e di 36″ Elena Bagnus (Valle Varaita). Quarta l’azzurrina juniores Martina Merlo (Cus Torino), poi Monica Cibin (Atl. Saluzzo), Eufemia Magro (DRagnoreo), Stefania Agnese (Atl. Saluzzo) e Maria Laura Fornelli (Valle Varaita).

Tra gli juniores, detto del successo della Merlo su di una sempre più convincente Federica Collino (Atl. Valpellice), pure va ricordata la vittoria di Leonardo Giletta (Valle Varaita) su Flavio Ponzina (Atl. Piemonte).

Valeria Roffino

Articolo letto 650 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login