Home » Altre notizie » Record di iscritti alla CorriTreviso

Record di iscritti alla CorriTreviso

27/06/13

Seicento iscritti per la classica kermesse di Marca che domani, venerdì 28 giugno, si svolgerà per la prima volta in orario serale: 10 km per tutti, due partenze, arrivo in Piazza dei Signori   

   Corritreviso_b

Treviso, 27 giugno 2013 - Corritreviso al record d’iscritti. Dopo 23 stagioni, la classica di Piazza dei Signori ha voltato pagina e le novità organizzative introdotte quest’anno non hanno lasciato indifferenti gli atleti. La riprova? A 48 ore dall’evento, in programma domani, venerdì 28 giugno, le iscrizioni hanno raggiunto quota 600, un traguardo che la Corritreviso non aveva mai toccato nelle precedenti 23 edizioni.

La scelta di spostare la gara dalla domenica mattina al venerdì sera si è rivelata esatta – spiega Enrico Caldato, storico organizzatore della Corritreviso ed elemento di continuità tra la scomparsa As Trevisostar e l’Asd Treviso Marathon che ora gestisce l’evento -. Gli atleti hanno molto apprezzato. Abbiamo anche dovuto richiedere un’aggiunta di maglie tecniche per i pacchi gara alla Red Level. Le iscrizioni sono chiuse da mercoledì, ma riapriranno, per i ritardatari, nel pomeriggio della gara, presso la segreteria organizzativa in Piazza Borsa”.

Tra le ultime adesioni, quella di Simone Gobbo, montebellunese, bronzo alla Treviso Marathon 2013. Lotterà per il podio con altri due trevigiani di primo piano, il poliziotto Paolo Zanatta e l’azzurrino Dylan Titon. Vincesse uno di loro, Paolo Sandali, trionfatore nel 2011, non sarebbe più l’unico atleta di Marca ad aver scritto il proprio nome nell’albo d’oro della Corritreviso.

Tra le donne, pronostici per Silvia Pasqualini, reduce dal quinto posto (seconda delle italiane) del 42° Trofeo San Vittore di Tonadico. Ma occhio anche a Monia Capelli, altra trevigiana doc, con un passato da azzurra nella maratona.

Abbinata al Trofeo Lattebusche, la 24^ Corritreviso sarà anche valida come sesta tappa (quinta in circuito) del Grand Prix Strade d’Italia. Due le partenze: alle 20.15 tutte le categorie femminili e i master maschili a partire dalla categoria MM45; alle 21.30 il settore assoluto maschile, gli amatori e i master sino alla categoria MM40.

Distanza di gara: 10 km per tutti. Il percorso, nuovo di zecca, avrà uno sviluppo di 2,5 km, con partenza e arrivo in Piazza dei Signori. Qualcuno se ne andrà in bici: una mountain bike Pinarello andrà infatti al 91° atleta in classifica generale, 91 come gli anni che presto compirà Giovanni “Nane” Pinarello, mitico fondatore dell’azienda trevigiana.

Articolo letto 35 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login