Home » Mondo Skyrunning » Presentato il circuito Bergamo Running Sky

Presentato il circuito Bergamo Running Sky

29/03/13

Il negozio DF SPORT SPECIALIST di Orio al Serio (Bg) ha ospitato, giovedì 28 marzo 2013, la presentazione del primo circuito “Bergamo Running Sky”. Il circuito, novità assoluta nel panorama sportivo bergamasco delle gare di corsa in montagna e del trail running, è formato da quattro gare: la Skyrunning del Canto, la Skyrunning del Segredont, la Valgandino Vertical e la Pico Trail. A capo del Bergamo Running Sky vi è il team Valetudo Skyrunning Italia di Giorgio Pesenti, coadiuvato dagli staff della Carvico Skyrunning, del GAV Vertova, dello Sci Club Valgandino e del GS Strozza. «Si tratta di un circuito popolare – ha spiegato Giorgio Pesenti – costituito da gare alla portata di tutti, su percorsi affascinanti del territorio bergamasco. L’unione di queste quattro manifestazioni permette una maggiore visibilità a ciascuna gara e la possibilità di promozione della disciplina dello skyrunning nel territorio bergamasco. Il nostro motto è “cerchiamo sempre ciò che ci unisce, ma quello che ci divide”». Si è quindi proceduto a illustrare nel dettaglio le quattro tappe, con l’ausilio di filmati relativi alle passate edizioni e con i commenti e le spiegazioni dei presidenti di Carvico Skyrunning, GAV Vertova, Sci Club Valgandino e GS Strozza.

 

1ª tappa: Skyrunning del Canto – domenica 7 aprile 2013

Manca pochissimo alla quarta edizione della Sky del Canto a Carvico (21 km circa e dislivello positivo di 1280 m), le iscrizioni sono aperte e rimarranno aperte fino al giorno della gara. «La manifestazione si svolge sui sentieri che il Papa Buono utilizzava per recarsi a scuola al collegio di Celana – ha commentato Alessandro Chiappa, presidente della Carvico Skyrunning – un tracciato con divertenti variazioni di pendenza, tra boschi di castano, robinie e rovere, che quest’anno ha subito una modifica, in modo tale che, chi disputerà sia la Verticanto Oxyburn al sabato (una vertical fino alla vetta del Monte Canto) sia la Sky del Canto la domenica, non passerà due volte sullo stesso tracciato. Quindi a Carvico sarà una due giorni di sport, a cui si somma, la domenica, la non competitiva aperta a tutti. Speriamo che il tempo sia clemente».

2ª tappa: Skyrunning del Segredont – domenica 12 maggio 2013

Il presidente del GAV Vertova, Franco Testa, ha annunciato il rinvio della manifestazione, inizialmente prevista per domenica 14 aprile. La causa è la spessa coltre nevosa che ancora ricopre buona parte del tracciato rendendolo impraticabile, neve che difficilmente si scioglierà a breve. Ecco dunque che la Skyrunning del Segredont (19 km e dislivello positivo di 1350 m) viene rinviata al mese di maggio, precisamente a domenica 12. «Abbiamo effettuato proprio oggi un sopralluogo sul percorso, verificando che dal quarto al nono chilometro è presente troppa neve che non consente il normale svolgimento della gara». Testa ha poi ricordato l’origine dalla manifestazione, organizzata per la prima volta lo scorso anno: «Agli albori della corsa in montagna avevamo promosso una gara sui monti Alben e Cavlera, era il 1952, anno in cui nasceva la nostra società sportiva. Ma a quel tempo la gara era considerata fuori legge per il chilometraggio eccessivo e il dislivello notevole. In occasione del 60° di fondazione del GAV, nel 2012, abbiamo voluto riproporre quella gara. È andata molto bene, nonostante i concorrenti abbiamo trovato sul percorso nebbia, vento, grandine e pioggia, ma gli skyrunner, si sa, sanno affrontare queste avversità». Un ulteriore ristoro sarà inserito quest’anno a metà della discesa, nella seconda fase della gara. Il percorso, rispetto alla passata edizione, rimane invariato, con partenza dal centro di Vertova e il giro di boa al Bivacco Testa.

3ª tappa: Valgandino Vertical – domenica 24 settembre 2013

Da Gandino al Pizzo Formico, una prova tutta in salita di 5 km con diversi cambi di ritmo e in cui non mancano tratti con pendenze significative: «Il tacciato e la lunghezza della nostra gara sono stati concepiti allo scopo di consentire la partecipazione ad atleti di qualsiasi livello – hanno chiarito il presidente dello Sci Club Valgandino Mattia Lanfranchi e Alice Savoldelli – con partenza a quota 624 metri e arrivo sulla vetta del Pizzo Formico a quota 1636 metri. Il primo chilometro è su asfalto poi si passa su sentieri di montagna. Oltre ai normali premi in palio, per la terza edizione abbiamo inserito quello per l’abbattimento del record (che appartiene a Danilo Bosio, vincitore nel 2012 in 41’25”) e quello al primo valgandinese. L’anno scorso siamo stati onorati della presenza di atleti di spessore come Pietro Lanfranchi e Marco Olmo. Ricordiamo che a seguire ci sarà il barbecue party che ha sempre riscontrato molto successo».

4ª tappa: Pico Trail – domenica 29 novembre 2013

La tappa conclusiva del circuito, organizzata dal GS Strozza in collaborazione con la Valetudo Skyrunning, si snoderà sui sentieri della Valle Imagna. Una gara giovane, che giunge quest’anno alla seconda edizione: «Il percorso della Pico Trail si addice a tutti i runner – ha affermato il presidente del GS Strozza Luca Boffetti – sulla distanza di 17 chilometri (dislivello complessivo di 2700 m) ci saranno tre salite e si andranno a toccare posti selvaggi che meritano di essere visti. Partenza e arrivo al Centro Sportivo di Strozza, e al termine ci sarà un pranzo per tutti partecipanti. Il GS Strozza nelle stagioni passate supportava la Valetudo nell’organizzazione della gara di Almenno, adesso invece si sono invertiti i ruoli, è la Valetudo ad aiutare noi nell’organizzazione della nostra gara. Come montepremi abbiamo solo premi in natura, non in denaro, perché per noi lo spirito sportivo è questo»

La presentazione è stata coordinata da Corribergamo.it e saràsempre il nostro sito a seguire le 4 date dando tutte le notizie e realizzando i video delle 4 gare.

REGOLAMENTO

Tutte e quattro le prove sono obbligatorie per entrare nella classifica. In caso di parità conterà il risultato dell’ultima gara.

PREMI

Non ci saranno premi in denaro ma in natura, con materiale/abbigliamento tecnico di qualità offerto dal main sponsor DF SPORT SPECIALIST. Verranno premiati i primi/e tre della classifica generale; over 50 femminile prime tre classificate; over 50/55 maschile primi tre; 55/60 maschile primi tre; over 60 in poi, primi tre. I premi non sono cumulabili.

PREMIAZIONI

Sarà nuovamente il negozio DF SPORT SPECIALIST ad ospitare, nel mese di dicembre, la cerimonia di premiazione del nuovo circuito.

MAIN SPONSOR

Chopper by Neuberg, sponsor tecnico DF SportSpecialist.

More info su:

 

Valetudo Skyrunning Italia:

http://www.valetudoskyrunningitalia.com/cms/index.php/presentazione.html

 

Corribergamo – il portale dell’atletica bergamasca

www.corribergamo.it

Sky del Canto

http://www.skydelcanto.it/

 

Skyrunning del Segredont

http://digilander.libero.it/farinellanotte/

 

Valgandino Vertical

https://sites.google.com/site/valgandinovertical/

 

Pico Trail

http://www.valetudoskyrunningitalia.com/cms/index.php/locandina.html

Articolo letto 122 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login