Home » Notizie » Altre specialità » Presentata a Morbegno la settimana sport e solidarietà

Presentata a Morbegno la settimana sport e solidarietà

19/04/13

“Lo sport è vita, gioia, solidarietà…..e prevenzione” questo lo slogan che potrebbe riassumere le tre manifestazioni morbegnesi racchiuse nella “settimana sport&solidarietà” ovvero la Lilt Running, il Trofeo morbegnese e la Camminata AVIS-AIDO. Il filo conduttore che lega questi tre eventi è lo sport e, nello specifico, la corsa, vissuta però non solo sotto l’aspetto agonistico, bensì sotto l’aspetto sociale e così lo sport diventa momento di aggregazione, di coinvolgimento, di promozione e di prevenzione. Un mix vincente che, tra il 25 aprile e il 1° maggio richiamerà a Morbegno qualcosa come 4000 persone che correndo staranno bene con se stesse e con gli altri. Le tre corse sono state presentate mercoledì 17 aprile u.s. nella conferenza stampa svoltasi alla Sala Boffi nel Complesso S. Antonio a Morbegno. Presenti il vicesindaco Mauro Monti, il presidente del consorzio “Porte di Valtellina” e consigliere della Comunità Montana Valtellina di Morbegno Renato Ciaponi, il presidente della LILT Sondrio Claudio Barbonetti, il presidente AVIS Morbegno Rocco Acquistapace, il presidente AIDO Morbegno Maurizio Leali, il presidente del G.S. CSI Morbegno Giovanni Ruffoni, il presidente della Fidal Sondrio Rocco Ruffoni.

LILT RUNNING 25 APRILE ORE 10.00

Giunta alla 3ª edizione, la corsa e camminata per sole donne, ha lo scopo di sensibilizzare alla prevenzione nella lotta ai tumori, e in particolare quelli al seno, perché “prevenire è vivere”. Possono partecipare tutte le donne, con qualsiasi grado di preparazione, scegliendo tra il percorso di 5 o di 10 km che si snoda all’interno del Parco della Bosca e che è quasi completamente chiuso al traffico. Partenza e arrivo presso la Colonia Fluviale di Morbegno. Quota di iscrizione 10,00 euro. A tutte le iscritte maglietta ricordo e omaggio a sorpresa all’arrivo. Numerosi premi a estrazione. Pranzo aperto a tutti. Il ricavato servirà per acquistare un nuovo ecografo. Madrina della manifestazione Ivana Iozzia, maglia azzurra di mezzamaratona e tre volte campionessa italiana di maratona (2005, 2007, 2012). Per informazioni www.legatumoriso.it. Sono attese 1000 partecipanti.

TROFEO MORBEGNESE 25 APRILE ORE 17.00

Giunto alla 24ª edizione, il Trofeo morbegnese è gara regionale di corsa su strada nel centro storico di Morbegno per tesserati Fidal organizzata dal G.S. CSI Morbegno Rovagnati Autotorino. Ritrovo ore 16.00 in piazza Caduti per la libertà. Inizio gare ore 17.00. Il percorso si sviluppo all’interno del centro storico toccando i punti più caratteristici della città (ponte sul Bitto, piazza Marconi, Chiesa di S. Pietro, piazza S. Antonio, Chiesa S. Giovani, Monumento ai Caduti). La gara sarà campionato provinciale individuale e di società di corsa su strada e prima prova del campionato regionale di società assoluti – Trofeo Maggioni. Alla prima società andrà il Trofeo AVIS-AIDO. Per informazioni www.gscsimorbegno.org. Sono attesi 600/700 partecipanti.

CAMMINATA AVIS-AIDO 1° MAGGIO ORE 9.30

Giunta alla 34ª edizione, la Camminata AVIS-AIDO del 1° maggio è una delle manifestazioni più longeve di Morbegno. Confermata la formula degli anni passati, il ritrovo è alle ore 8.00 in piazza S.Antonio con partenza alle ore 9.30. Lo slogan di quest’anno è “Pronti, partenza, vita”. Sono attesi 2000 partecipanti.

DICHIARAZIONI

Mauro Monti (vicesindaco di Morbegno):”Nel calendario eventi primaverile di Morbegno manca qualche evento eno-gastronomico, ma non mancano sicuramente gli appuntamenti sportivi. Se la Lilt running è una manifestazione giovane, ma già di successo, il Trofeo morbegnese e la Camminata AVIS-AIDO sono due manifestazioni longeve e ben radicate”.

Claudio Barbonetti (presidente LILT Sondrio):”La LILT a Sondrio è nata nel 1973. Negli ultimi 2 anni, grazie alla generosità della nostra gente, siamo riusciti ad acquistare la nostra sede di Sondrio e siamo ormai vicinissimi all’acquisto di un nuovo ecografo, obiettivo che sicuramente raggiungeremo grazie alla LILT Running. Eroghiamo ogni anno 4500 prestazioni ambulatoriali grazie ai colleghi e alla generosità della popolazione. Il volontariato è un motore sociale eccezionale e tiene insieme le nostre comunità”.

Lorena Spandri (organizzatrice LILT Runnig):”Siamo un gruppo di persone che con serietà e volontà organizza iniziative per diffondere la cultura della promozione e raccogliere fondi per l’attività della Lilt. Un grazie di cuore ai volontari, agli sponsor e al Comune di Morbegno per il fondamentale aiuto nell’organizzazione di questa manifestazione”

Cristina Speziale

Addetto stampa G.S. CSI Morbegno

Articolo letto 109 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login