Home » Notizie » Corsa in Montagna » Parte dalla Valchiavenna la stagione giovanile della montagna

Parte dalla Valchiavenna la stagione giovanile della montagna

08/04/14

Dopo un inverno di corse campestri, quasi sempre sotto la pioggia e nel fango, parte dalla ValChiavenna, per le categorie giovanili, la nuova stagione della corsa in montagna regionale.

Prosto

 

Appuntamento, Domenica 13 aprile 2014, a Prosto di Piuro, per la prima prova del campionato regionale giovanile di corsa in montagna, riservato alle categorie ragazzi, cadetti e allievi, maschili e femminili.

La Fidal Lombarda, ancora una volta, ha assegnato l’organizzazione di una manifestazione giovanile al Gruppo Podistico Valchiavenna, che, grazie alla collaborazione del Comune di Piuro, del gruppo Alpini e della Protezione Civile di Chiavenna, si occuperà della preparazione dei percorsi di gara, dell’accoglienza di partecipanti e accompagnatori e delle premiazione dei giovani atleti.

Ritrovo, per tutti, alle ore 8.30, nel piazzale e sulla strada antistanti il palazzo Vertemate Franchi, dove verrà predisposta la zona di partenza / arrivo, per tutte le categorie.

Le gare, con distanze e dislivelli che crescono con il crescere dell’età degli atleti impegnati, si svolgeranno, sui sentieri, nei boschi e su parte del “Percorso Vita”, su percorsi ben collaudati, più volte utilizzati, negli scorsi anni, per competizioni regionali e, in due occasioni (nel 2005 e nel 2011) per gare che hanno assegnato i titoli di campioni nazionali, sempre per le categorie giovanili.

Da quest’anno, grazie alla collaborazione con il Comune di Chiavenna e con Il Consorzio Promozione turistica della Valchiavenna, la manifestazione verrà “legata” al Palazzo “Vertemate Franchi”, situato nella zona di partenza/arrivo, una delle più belle e prestigiose dimore cinquecentesche lombarde, salvatosi dalla terribile frana che, nel 1618, distrusse il ricco borgo di Piuro.

Alla prima società classificata, nelle categorie ragazzi, cadetti e allievi, verrà assegnato un premio dedicato al Palazzo Vertemate Franchi, offerto dall’Amministrazione Comunale di Chiavenna, proprietaria del bel Palazzo, gestito dal Consorzio turistico. Per tutti, partecipanti e pubblico,  verrà garantita la possibilità di visitare il Palazzo ed i giardini, con biglietto di ingresso a prezzo ridotto.

Il via alle manifestazione sportiva verrà dato alle ore 9.10, con le prime gare, promozionali, riservate ai più piccoli (nati dopo il 2005). Per loro un circuito ridotto, , con piccole salite e discese a “configurare” un percorso di montagna. Soprattutto per i più piccoli garantito un tifo acceso, da parte dei genitori e di tutto il pubblico.

A seguire, per le categorie “esordienti” (nati nel 2003 /2004), gara Provinciale, su un percorso di poco più di 800 metri. Si parte, poi, con le gare valide per i Trofei Regionali (Trofeo “Crippa” e “Crema Marini”), con ragazze e ragazzi (2001 / 2002) impegnati su un percorso di m 1.600, con dislivelli che cominciano ad aumentare. Sarà poi la volta delle cadette (nate nel 1999 / 2000) su percorso di circa 2.500 metri (con dislivello di m 114) e dei cadetti, nati negli stessi anni, impegnati su una distanza che cresce a ca. 3.500 metri., su due giri, con dislivello, anche questo in aumento, di ca. 175 metri.

Sullo stesso percorso dei cadetti anche per le allieve, nate nel 1997 / 1998 e, infine, per gli allievi; per questi atleti, prossimi al passaggio nelle  categorie superiori, la prova si fa più dura, con un percorso (su 2 giri) di complessivi 4.665 metri e con un dislivello pari a m. 228.

Dopo le gare le premiazioni, per i primi 5 arrivati di ogni categoria e per le prime 5 società, della classifica generale riferita alle categorie ragazzi/e, cadetti/e, allievi/e. Per tutti i partecipanti, un piccolo “pacco gara”, a ricordo della gara e a premio dell’impegno.

Informazioni e regolamento della gara disponibili sul calendario regionali e sul sito della società organizzatrice (www.gpvalchiavenna.it)

Articolo letto 149 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login