Home » Notizie » Corsa in Montagna » Ad Alà dei Sardi dominio keniano, migliori azzurri La Rosa e Belotti

Ad Alà dei Sardi dominio keniano, migliori azzurri La Rosa e Belotti

25/03/12

E’ andata in scena stamane nel piccolo centro di Alà dei Sardi, nel cuore della Provincia di Oristano, l’edizione numero 36 del Cross di Alà. Sul magnifico percorso tra le sugherete del Monte Acuto gli atleti hanno dato spettacolo, con le gare maschili e femminili incerte fino alla fine. A spuntarla tra le donne, è stata la keniana Priscah Cherono che bissa il successo ottenuto una settimana fa nella Cinque Mulini. La Cherono batte sul filo di lana l’etiope Gedo Sule, capace di trionfare sui prati di Alà per ben due volte: 2010-2009.  Terza piazza per la keniana Korikwiang Pauline che si prende il lusso di sopravanzare nel finale la campionessa mondiale dei 1500 la marocchina naturalizzata Bahrein Jamal. In campo maschile ad avere la meglio è stato il giovane John Kipkoech (vicecampione mondiale junipores sui 5000 mt. anno 2010 e quarto ad Alà lo scorso anno). Kipkoech supera sul rettilineo finale della pista cittadina, l’altro keniano Paul Tanui. Più staccato, a 41 secondi, giunge il terzo keniano Thomas Longosiwa. Migliori azzuri sono stati in campo mschile il carabiniere Stefano La Rosa e la bresciana del Runner Team Volpiano, Belotti Valentina.

CLASSIFICA FEMMINILE

1^ Cherono Priscah (Kenia) 17’56”

2^ Gedo Sule (Etiopia) 17’57”

3^ Korikwiang Pauline  (Kenia) 18’12”

4^ Jamal Maryam (Bahrain) 18’14”

5^ Belotti Valentina (Runner Team) 19’10”

6^ Pinna Claudia 19’17”

7^ Roffino Valeria (Fiamme Azzurre) 19’27”

8^ Dal Ri Federica (Esercito) 19’30”

9^ Mukaskindi Claudette (Rwanda) 19’47”

CLASSIFICA MASCHILE

1° Kipkoech John (Kenia) 32’11”

2° Paul Tanui (Kenia) 32’14”

3° Longosiwa Thomas (Kenia) 32’52”

4° Birech (Kenia) 33’04”

5° Kiprop Asbel  (Kenia) 33’39”

6° Kibor Wiliam (Kenia) 33’39”

7° Hilary Bii (Kenia) 34’01”

8° La Rosa Stefano (Carabinieri) 34’03”

9° Meucci Daniele (Esercito) 34’16”

Articolo letto 183 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login