Home » Notizie » Corsa in Montagna » Zugnoni e Gaggi super a Talamona

Zugnoni e Gaggi super a Talamona

24/09/07

Alla classica sondriese le stelle di ADM e GS Valgerola hanno dato spettacolo

Super Zugnoni non finisce mai di stupire. A conferma di una condizione  atletica strepitosa, il capitano dell’Adm Melavì Ponte ha vinto ben due gare nell’arco di 24 ore. Sabato pomeriggio, ad Arco di Trento ha vinto la rappresentativa per regioni sui 3000 piani. Ieri, passando agevolmente dalle chiodate alle scarpette da montagna, ha pure siglato la provinciale open di Talamona. Per lui un dominio incontrastato sui due giri proposti e un crono di 33’33” finale. «Sabato sono rimasto solo dal primo all’ultimo metro ed ho quindi badato più al piazzamento che al crono – ha esordito uno Zugnoni per nulla affaticato -. A Talamona, invece, sono andato davvero bene». Subito davanti a dettare i tempi, Zugnoni ha subito chiarito le gerarchie: «In settimana ho fatto alcuni allenamenti in montagna pre Vanoni e i responsi si sono subito fatti vedere. Sono davvero contento». Seconda piazza per il capitano del Csi Giovanni Tacchini e medaglia di bronzo per il forestale Dario Fracassi. «Ero partito per vincere e nelle prime rampe c’ho pure provato – ha dichiarato il ventiduenne runner della Città del Bitto -. Pensavo che su un percorso così vario e tecnico Zugnoni fosse attaccabile. Mi sbagliavo». Per lui, autore di una seconda discesa da brivido, primo posto tra gli “umani”: «Sono abbastanza soddisfatto. A metà del secondo giro Zugnoni era lontano, ho quindi preferito scrollarmi di doso gli avversari prendendomi qualche rischio nella prima parte di discesa». Nella prova clou di 8km, giù dal podio, ma molto bene sono andati pure Enrico Benedetti, Egidio Ortelli, Francesco Della Torre, Gianluca Volpi e Fabio Ciaponi. Nella gara in rosa da 4km vittoria con record per la campionessa italiana promesse Alice Gaggi. Tenendo nel mirino sino alla discesa finale la morbegnese Maura Trotti, la stella del Gs Valgerola ha poi messo la freccia centrando l’ennesimo successo. «Non sono partita fortissimo ma alla fine è andata più che bene – ha tagliato corto Alice Gaggi -. Maura saliva con un buon passo, essere riuscita a tenerla è stato determinante per il record». Se la vincitrice ha chiuso in 20’01”, Trotti si è guadagnata l’argento in 20’06”. «Sono contenta della mia agra – è stato il commento a caldo della runner morbegnese -. Ho migliorato il mio tempo, ma in discesa Alice veniva giù troppo forte. Mi sono quindi dovuta accontentare della seconda piazza». A seguire troviamo nell’ordine Cristina Bonacina – 20’48” – e Ilaria Bianchi della Ginnastica comense. Passando alle altre prove, da segnalare la vittoria di giornata di marco Leoni, Tatiana Del Giorgio, Tommaso Caneva, Maria Fiorese, Nicola Della Marianna, Roberta Gilardoni, Alessandro Sposetti, Ester Giordani, Francesco Dolci e Anna Abate. Maurizio Torri   

Zugnoni in discesa Tacchini guida il treno degli inseguitori Trotti e Gaggi giovanile Fase giovanile

Articolo letto 151 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login