Home » Notizie » Corsa in Montagna » Zenucchi e Nanu confermano i pronostici alla Traslaval

Zenucchi e Nanu confermano i pronostici alla Traslaval

04/07/09

Ottimi secondi posti per Baldaccini e Ursella

COMUNICATO STAMPA

Emanuele Zenucchi ed Ana Nanu sono i vincitori dell’11.a Traslaval, il giro podistico della Val di Fassa che oggi si è concluso, dopo cinque giornate di corsa, ai 2.000 metri del Ciampedie, col tappone finale.
Un arrivo su uno dei più suggestivi “balconi” delle Dolomiti, col Gruppo del Larsech, il Catinaccio e le Torri del Vajolet a salutare i quasi 500 runners che questa settimana hanno animato i sentieri della Val di Fassa, percorrendo in tutto 55 chilometri.

Alle spalle del bergamasco, che per l’occasione ha vestito la casacca del Gruppo Satrini – Gang dell’Umbria, troviamo un ottimo Baldaccini Alex. Il portacolori del G.s. Orobie fino all’ultima tappa ha insidiato la leadership e conclude la gara con un distacco finale di poco più di un minuto. Positiva anche la prova  dell’emiliano Matteo Pigoni che ha preceduto specialisti della corsa in montagna quali Franco Torresani e Daniele Cappelletti, rispettivamente quarto e quinto.

Ana Nanu conclude prima nella generale con 4’30” di vantaggio sulla Ursella e addirittura 12’ sulla Casaro, Cinzia Passera e Tatiana Bianconi hanno completato la classifica delle prime cinque.

Un successo, questa Traslaval 2009, amplificato dall’affascinante traguardo finale sul Ciampedie. Un tappone duro, micidiale, che ha martoriato muscoli e polmoni, ma a detta di tutti ne è valsa la pena.
Cinque tappe, una più bella ed impegnativa dell’altra, la Traslaval rimane ancora un riferimento importante nel mondo dei giri podistici a tappe.
Info: www.traslaval.com

Articolo letto 33 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login