Home » Notizie » Corsa in Montagna » Zelbio: conferenza stampa

Zelbio: conferenza stampa

19/07/11

San Vito a la seconda prova tricolore sempre più vicine, ma spazio anche alla prima conferenza stampa di presentazione della finale tricolore di Zelbio ZELBIO: E’ TUTTO PRONTO PER UNA EDIZIONE DA RECORD DEL CAMPIONATO ITALIANO DI CORSA IN MONTAGNA!

A poco più di un mese dall’evento tricolore, valevole per la quarta edizione del Trofeo Enervit ”Le Tagliate”, cresce l’attesa per l’importante evento sportivo. Al via oltre 300 atleti/e tra i quali l’intera squadra azzurra reduce dai Campionati Europei in Turchia. Un evento sportivo che sta riscuotendo grande attenzione e interesse non solo nella comunità locale e che permetterà di valorizzare l’immagine e l’appeal turismo del territorio.
E’ stato presentato il 15 luglio, presso la sede della Provincia di Como, il Campionato Italiano di Corsa in Montagna 2011 che si terrà a Zelbio nella mattina del 21 agosto. Alla presenza delle autorità politiche, sportive e dei giornalisti, il Comitato Organizzatore (guidato da Gianni Cifaldi dell’Atletica Triangolo Lariano) ha illustrato i numeri importanti che caratterizzeranno la giornata: oltre 300 atleti/e in gara (provenienti da tutta la penisola a disputarsi le 6 maglie tricolori in palio), l’intera squadra nazionale in gara (due nomi su tutti, il cinque volte campione del mondo Marco De Gasperi e la vice campionessa mondiale Valentina Belotti), l’interesse delle istituzioni e degli sponsor. Ed inoltre nella giornata di sabato, al pomeriggio (alle 16.00) il teatro di Zelbio ospiterà un convegno nazionale sulla corsa in montagna, con illustri ricercatori (tra i quali il prof. Enrico Arcelli) e tecnici; il tutto sotto l’egida del Centro Studi federale. A rappresentare la Federazione Italiana di Atletica Leggera il consigliere nazionale Pierluigi Migliorini e l’intero staff tecnico del settore.
Due giornate intense e che vedranno funzionare a pieno ritmo la macchina del Comitato Organizzatore, composta da circa 100 tra volontari e addetti (segreteria, percorso, ristori, logistica, pranzo, area premiazioni ed altro ancora).
Il tutto con la partecipazione e il sostegno del Comune di Zelbio, dello staff Enervit, del Cai di Canzo, della Pubblica Assistenza S.O.S. di Canzo, della Protezione Civile di Erba, dello Sci Club Sormano e dei volontari locali. E per il campionato italiano c’è l’importante sostegno e patrocinio della Provincia di Como, di Regione Lombardia, della Comunità Montana del Triangolo Lariano e del BIM (Consorzio del Bacino Embrifero Montano del Lago di Como del Brembo e Serio).
Main sponsor del Campionato Italiano sono la Banca di Credito Cooperativo di Lezzeno, la Camera di Commercio di Como, Diavolina e l’Enervit; fornitore e sostenitore la Grafica Lambro.

Questi i saluti delle autorità e del Comitato Organizzatore
”Da sempre l’attività sportiva, e la corsa in particolare, è un elemento fondamentale dell’educazione psicofisica della persona – spiega l’assessore provinciale al Bilancio, Trasporti, Turismo e Sport Patrizio Tambini – quando poi permette di attraversare percorsi naturali di notevole pregio come durante questa competizione, diventa anche un’occasione per apprezzare le bellezze della nostra terra lariana. Un augurio sincero all’Atletica Triangolo Lariano perchè possa proseguire a crescere nella sua attività come fin ora fatto.”
”Il mio saluto e il mio ringraziamento va a tutti gli atleti che parteciperanno a questo campionato italiano – ci dice Monica Rizzi, assessore regionale allo sport ? ma anche a quanti lavorano a questo campionato italiano. E in primis ai volontari che con la loro passione per lo sport e la montagna hanno reso possibile questa importante manifestazione a Zelbio.”
”E’ un lavoro di circa un anno per il nostro staff ? spiega Gianni Cifaldi (presidente dell’Atletica Triangolo Lariano) ? vogliamo che questa edizione 2011 a Zelbio venga ricordata per la qualità organizzativa e per l’ospitalità della gente del nostro territorio.”
”Siamo orgogliosi di essere stati scelti per organizzare il Campionato Italiano ? ci spiega Pino Sorbini ? per noi l’evento tricolore del 21 agosto è un punto d’inizio perché riteniamo che il nostro splendido territorio possa ospitare in futuro manifestazioni di grande livello internazionale.

Fonte: comunicato stampa comitato organizzatore Una panoramica di Zelbio

Articolo letto 33 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login