Home » Notizie » Corsa in Montagna » Valmalenco-Valposchiavo Skyrace: un successo annunciato

Valmalenco-Valposchiavo Skyrace: un successo annunciato

14/06/11

Alle vittorie di Krupicka e della Cortazar, si aggiunge quella del comitato organizzatore che ringrazia e pensa al 2012 10a SkyRace Internazionale Valmalenco-Valposchiavo

”Ennesima edizione da ricordare?”
«Arrivederci al 2012». Si è congedato così, il patron della Valmalenco-Valposchiavo Dario Marchesi dopo l’ennesimo pieno di consensi fatto registrare dalla kermesse podistica italo svizzera che quest’anno era valevole come prima delle due tappe di campionato europeo ISF. «Il bilancio è stato più che positivo. Nonostante la vicinanza di una gara con ben 400 atleti ai nastri di partenza, abbiamo sfiorato il tetto massimo di concorrenti. Eravamo prova di valenza continentale, ma come sempre il parterre ha fatto invidia ad una tappa di coppa del mondo».
Alle sue parole hanno fatto eco quelle del presidente della Sportiva Lanzada Maurizio Masa: «Era la mia prima Valmalenco-Valposchiavo nel ruolo di presidente del fronte italiano e forse anche per questo l’ho vissuta in modo più intenso. Che dire, è stata una bellissima giornata di sport; una giornata graziata dal meteo e resa grande da ogni concorrente». Già, perché sui 31km che dal centro sportivo di Pradasc portano in Plaza da Cumün a Poschiavo ogni singolo ”corridore del cielo” è sostenuto, tifato e coccolato come in poche altre gare succede: «Un’organizzazione impeccabile, un tracciato incastonato in scorci da favola e un tifo davvero caloroso sono i punti di forza di questa manifestazione ? ha confermato il presidente della Regione Valposchiavo Cassiano Luminati -. Ho più volte detto che la SkyRace è l’appuntamento sportivo più importante della nostra valle e dopo avere visto il successo 2011 non posso che ribadirlo». In sintonia con lui anche il podestà del bel borgo grigionese: «Edizione dopo edizione fortunatamente mi trovo a ripetere quanto sia bella questa gara e quanto siano stati bravi i miei compaesani ? ha tagliato corto Alessandro Della Vedova -. Ieri ho vissuto la manifestazione in zona arrivo e ancora una volta mi sono emozionato nel vedere questa pacifica invasione di atleti provenienti da ogni parte del mondo».
Sport, dunque, ma anche promozione del territorio per un evento entrato nel cuore della gente: «Anche per noi la Valmalenco-Valposchiavo è tra gli eventi sportivi top ? hanno concluso all’unisono il sindaco di Lanzada Marco Negrini e l’assessore al turismo della Comunità Montana di Sondrio Dario Ruttico -. Non avremmo potuto scegliere una cartolina migliore per promuovere le bellezze paesaggistiche e il potenziale escursionistico della nostra valle. Per capirlo basti guardare una qualsiasi delle foto della gara».

Maurizio Torri, Addetto stampa SkyRace Valmalenco-Valposchiavo
SkyRace Valmalenco-Valposchiavo c/o Ente Turistico Valposchiavo CH-7742 Poschiavo
Tel. +41 81 844 05 71
segreteria@international-skyrace.org
www.international-skyrace.org Mamleev Krupicka e Luis Alberto, primattori a Poschiavo

Articolo letto 64 volte

Devi essere registrato per inserire un commento Login